Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Smart Health

IoT e soluzioni mobili per la sicurezza negli aeroporti

In tredici aeroporti spagnoli su richiesta di Aena, Indra ha installato sistemi di controllo della temperatura e del flusso dei passeggeri utilizzando telecamere termografiche, AI e Big Data

Aeroporti più sicuri, ma senza intoppi. E’ possibile grazie a sistemi tecnologici che, misurando la temperatura corporea dei passeggeri individuano tempestivamente le persone con sintomi di febbre, anche lievi. Indra, una delle principali società globali di tecnologia e consulenza con più di 30 anni di esperienza nello sviluppo di soluzioni per il settore dei trasporti e della mobilità, è stata scelta da Aena per equipaggiare i suoi tredici aeroporti spagnoli, compresi quelli con maggior traffico aereo e numero di passeggeri. In questo modo, si garantisce la massima sicurezza ai viaggiatori senza rallentarne il flusso e riducendo l’affollamento ai punti di controllo e si minimizzano i rischi per il personale aeroportuale.

Il sistema è costituito da telecamere termografiche per il controllo della temperatura dei passeggeri che si dividono in: fisse, installate nell’area di arrivo dei passeggeri, e mobili, per controlli a campione in qualsiasi punto dei terminal. I sensori sono dotati di un punto di riferimento (black body) con una temperatura fissa che ne garantisce la precisione. La rilevazione è immediata e non richiede che il viaggiatore si fermi o che stia in piedi ad una certa distanza. Inoltre, le telecamere riconoscono il volto della persona, distinguendo le aree coperte dalla mascherina, dal cappello o da altri indumenti per scegliere il punto in cui eseguire la misurazione. Il tutto senza richiedere l’intervento umano.

Tutte le soluzioni di sicurezza in mobilità di Indra

Parte della linea di soluzioni Mova Protect di Indra, il sistema termografico è integrato in tutti i sistemi per la gestione e il controllo della mobilità delle persone e dei viaggiatori coprendo diverse modalità di trasporto. Le soluzioni di Passenger Flow abilitano invece un controllo preciso del flusso dei passeggeri in qualsiasi punto del terminal.

WHITEPAPER
Che differenza c’è tra i Business Continuity e Disaster Recovery?
IoT
Manifatturiero/Produzione

Big DataIntelligenza Artificiale aiutano a gestire in modo efficiente gli spazi interni, in particolare quelle aree in cui si possono verificare affollamenti: banchi di check-in, controlli di sicurezza, punti di informazione o porte d’imbarco. Permettono inoltre di prevedere e anticipare la domanda e il comportamento dei passeggeri, facilitando la gestione delle operazioni, soprattutto in un momento come quello attuale in cui si stanno mettendo in atto processi di registrazione o di assegnazione di intervalli di tempo per l’arrivo.

Infine, la piattaforma di gestione delle informazioni di sicurezza fisica di Indra (iSIM) offre una visione unica di ciò che accade in aeroporto e facilita il controllo integrale di tutti i sistemi di videosorveglianza, il controllo degli accessi, il sistema di comunicazione al pubblico, il rilevamento delle intrusioni, così come i sistemi di registrazione della temperatura dei passeggeri con telecamere termografiche. Questa soluzione aiuta il gestore aeroportuale a implementare in modo rapido e flessibile procedure standardizzate per la gestione della sicurezza.

 

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo