Con Azure IoT, Eni Genius aiuta a gestire i consumi della smart home | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Smart Energy

Con Azure IoT, Eni Genius aiuta a gestire i consumi della smart home

Attraverso un'unica app basata sul Cloud e l'IoT di Microsoft, Eni gas e luce permette di controllare contemporaneamente diversi tipi di dispositivi intelligenti di tado°, Philips Hue ed EZVIZ e di personalizzare i comandi in base alle esigenze

Accanto alla possibilità di conoscere il proprio consumo di energia, confrontarlo con abitazioni simili, ricevere consigli personalizzati ed evitare gli sprechi con soluzioni green, la piattaforma di servizi per lo smart living di Eni gas e luce si rinnova. La nuova versione di Geniussviluppata sulla piattaforma cloud Microsoft Azure IoT, coniuga l’analisi dei consumi energetici tramite algoritmi sviluppati internamente da Eni gas e luce, con le più avanzate tecnologie legate alla casa connessa, al fine di controllare la propria abitazione e impostare il livello di comfort in base alle abitudini. La Società conferma ancora una volta e in maniera innovativa l’impegno a fornire ai propri clienti le informazioni per risparmiare energia, aiutandoli a mettere in atto comportamenti virtuosi, grazie anche all’utilizzo di nuove tecnologie e prodotti ad alta efficienza energetica.

“Le nuove tecnologie legate alla smart home hanno abilitato una migliore gestione della casa, ma spesso questo comporta doversi districare tra device, gestori e applicativi diversi. Per questo motivo, nel migliorare l’esperienza di Genius, abbiamo scelto di permettere al cliente di tenere monitorati i propri consumi e ricevere consigli su come ridurli con la comodità di poter gestire i dispositivi per la smart home e controllare la sicurezza della propria abitazione anche da remoto, senza dover accedere ogni volta ad un’app diversa” commenta Alberto Chiarini, Amministratore Delegato di Eni gas e luce.

I dispositivi per la smart home controllabili dall’app 

In un’unica interfaccia utente, Eni gas e luce propone un’offerta completa e integrata di ecosistemi di smart home grazie alla collaborazione con aziende specializzate e leader di settore.

Con l’app Genius è possibile controllare:

  • le lampadine intelligenti Philips Hue che consentono di regolare la luce di casa, non solo scegliendone l’intensità, il tono freddo o caldo e l’atmosfera, ma anche impostando quali luci tenere accese per simulare la propria presenza, garantirsi un rientro a casa in sicurezza oppure spegnerle tutte insieme, anche da remoto.
  • i termostati intelligenti di tado°, che permettono, tramite la gestione del clima domestico, di consumare meno energia e risparmiare sui costi di riscaldamento.
  • le telecamere di sicurezza e i sensori anti-allagamento e di fumo smart di EZVIZ, per controllare la sicurezza della casa, ma anche le prese intelligenti, smart plug, per connettere gli elettrodomestici non dotati di questa funzionalità, tenendone sotto controllo anche i livelli di consumo.

Oltre al controllo di questi dispositivi smart, attraverso un’unica app il cliente può controllare anche le seconde case, invitare un familiare o una persona di fiducia a gestire la propria abitazione e fornire supporto per esempio agli anziani. Una piattaforma flessibile che continuerà a evolversi e arricchirsi di nuovi prodotti e servizi, sia destinati al miglioramento dell’efficienza energetica, sia al supporto dei clienti e dei propri familiari per vivere in modo smart la propria casa.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo