News

UPS richiede la certificazione per la consegna commerciale tramite droni  

UPS annuncia di aver fatto richiesta alla Federal Aviation Administration per operare voli commerciali con droni attraverso la nuova società sussidiaria UPS Flight Forward Inc.

Pubblicato il 30 Lug 2019

UPSDrone20_lores

 UPS ha richiesto la certificazione della Federal Aviation Administration (FAA) per essere abilitata a servizi di consegna con droni a fini commerciali negli Stati Uniti attraverso una società sussidiaria di recente costituzione chiamata UPS Flight Forward Inc.

Questa certificazione pone le basi per i voli di droni fuori dalla portata visiva dell’operatore e per quelli diurni e notturni. Questi voli sono soggetti a forti restrizioni negli Stati Uniti e approvati solo in via eccezionale. La piena certificazione Part 135 della FAA conferisce all’azienda una certificazione legale di Vettore Aereo e Operatore Certificato.

UPS e le consegne a scopo medico

UPS è una società di riferimento globale nella logistica che offre un’ampia gamma di soluzioni tra cui il trasporto pacchi e cargo, la semplificazione del commercio internazionale e l’utilizzo di tecnologia avanzata per gestire in maniera più efficiente il mondo del business.

A marzo, ha avviato il primo uso autorizzato dalla FAA negli Stati Uniti di un drone per voli commerciali di routine per il trasporto di un prodotto nell’ambito di un accordo di consegna contrattuale presso l’ospedale principale e il campus di WakeMed a Raleigh, nella Carolina del Nord. Con questo programma, l’azienda consegna campioni medici attraverso droni senza pilota, integrando un servizio di corriere via terra. UPS ha dichiarato di voler espandere il suo servizio di consegna con i droni ad altri ospedali e campus.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati