Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart City

L’IoT per monitorare i ponti: ecco il sistema Westpole-Hitachi

Grazie a un gruppo di sensori gli ingegneri e i tecnici potranno rilevare in tempo reale le oscillazioni e tenere sotto controllo lo stato delle strutture. Prima sperimentazione in corso a Legnano, in Lombardia

Tenere costantemente sotto controllo lo stato dei ponti, per poter intervenire in tempo reale in caso di pericoli o anomalie. E l’obiettivo del nuovo sistema basato sull’Internet of Things nato dalla collaborazione tra Westpole, società specializzata nella digital transformation delle aziende, Area etica e Hitachi industrial engineering Emea. 

Si tratta di un insieme di sensori installati sulle infrastrutture che trasmettono i dati sulla stabilità a un cloud, che a sua volta elabora le informazioni e le mette a disposizione di ingegneri infrastrutturali e uffici tecnici. Questo consentirà di cogliere tempestivamente ogni eventuale anomalia e lanciare un allarme quando necessario, in modo che gli addetti ai lavori possano intervenire con gli opportuni lavori di manutenzione prima che si verifichino cedimenti 

Il progetto è stato presentato a dicembre 2018 Regione Lombardia, in una conferenza stampa a cui hanno partecipato l’assessore per le Infrastrutture e i Trasporti, Claudia Terzi, e l’assessore alla Ricerca e all’Innovazione, Fabrizio Sala.

Il progetto è oggi attivo a Legnano, in provincia di Milano, sul un ponte in mattoni e cemento armato.

“Questo è un caso concreto di come la tecnologia possa essere messa al servizio delle amministrazioni pubbliche – spiega Luigi Capuano, solution manager di Westpole – Grazie a questi innovativi IoT è infatti possibile abbattere i costi di gestione del territorio garantendo alla popolazione le più evolute misure di sicurezza. Westpole mette a disposizione la propria infrastruttura tecnica e, attraverso il Service operations center di Roma, monitora l’attività del sensore ed è in grado di allertare tempestivamente e proattivamente le autorità e i professionisti competenti in caso di comportamenti anomali”.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo