Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Cloud

Alla Microsoft Digital Week debutta “Chiara”, il chatbot del Comune di Milano

A sviluppare l’assistente digitale insieme alla casa di Redmond è Teorema engineering. Obiettivo: connettere alla smart city, grazie all’intelligenza artificiale, cittadini, turisti, istituzioni, aziende e servizi

Si chiama Chiara, ed è l’assistente digitale del Comune di Milano. Grazie all’intelligenza artificiale è in grado di mettere a disposizione di cittadini e turisti tutte le informazioni e i dati sulla città e sui servizi che offre, che si tratti di mostre ed altri eventi culturali, intrattenimento, mappa della metropolitana e dei servizi di trasporto pubblici, locali e ristoranti. Con una alta possibilità di personalizzazione a seconda dei gusti e degli interessi dei singoli. Al momento è disponibile in italiano e in inglese, ma la versione futura includerà anche il supporto per arabo e cinese.

A sviluppare il chatbot, presentato alla Microsoft digital week in  corso a Milano alla Microsoft house fino al 18 marzo, sono la stessa Microsoft insieme a Teorema Engineering.

La manifestazione, dedicata all’innovazione tecnologica e ai protagonisti della trasformazione digitale, è aperta al pubblico e punta presentare Milano come piattaforma di innovazione, progettazione e inclusione.

Teorema mette il cloud e i servizi Bot di Microsoft al servizio della smart city

“Siamo entusiasti di questa realizzazione che dimostra come è possibile rendere accessibile a tutti la smart city, migliorando la vita quotidiana professionale e privata delle persone e facendole entrare in una nuova esperienza digitale. Un progetto che è nato sotto la filosofia dell’inclusione – dichiara Michele Balbi, presidente di Teorema Engineering – Grazie alla nostra esperienza nel settore dell’Intelligenza Artificiale, abbiamo sviluppato l’app facendo leva sui servizi Bot di Azure e sfruttando la piattaforma cloud di Microsoft. L’idea di partenza è stata analizzare esigenze e feedback nell’area di Milano, per sviluppare un’app di semplice utilizzo sia per i cittadini che conoscono la città sia per turisti in visita per la prima volta. Continueremo a lavorare per estendere con nuove funzioni la versione presentata oggi”.

Chiara è una straordinaria opportunità anche dal punto di vista sociale e culturale e  auspichiamo che venga adottata in altre grandi città – prosegue Balbi – Questo significa avvicinare Istituzioni e Pmi ai cittadini e a tutte le persone valorizzando le migliori risorse del territorio”.

Tra le altre attività in programma alla Microsoft digital week Teorema Engineering il 14 marzo dedicherà la giornata al manifatturiero, con esperti e rappresentanti di aziende del settore Technology che si incontrano per analizzare e trattare le tecnologie di frontiera, come Cloud, IoT, Big Data, advanced analytics.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017