Soluzioni IoT

Vodafone per la smart home con V-Home Mini facendo e Samsung SmartThings

V-Home Mini è un’insieme di smart device che si avvale dell’ecosistema SmartThings di Samsung connesso alla Vodafone Power Station per monitorare e gestire da remoto i dispositivi della Smart Home

Pubblicato il 26 Feb 2020

smart home

V-Home Mini by Vodafone è un ecosistema di prodotti connessi che consente di monitorare e personalizzare il comfort della propria casa direttamente dallo smartphone, tramite l’applicazione di Samsung SmartThings connessa alla Vodafone Power Station.
E’ questa la più recente proposta per i clienti  Vodafone Giga Family e convergenti, che possono connettere tra loro diversi oggetti smart, verificare in ogni momento il loro stato, impostare le regole di attivazione e le preferenze di utilizzo, oltre che gestire da remoto i dispositivi e gli elettrodomestici connessi della propria Smart Home, anche utilizzando gli assistenti vocali presenti sul mercato.

La Smart Home rappresenta un comparto in piena crescita, in cui la componente dei servizi è destinata a rappresentare il vero differenziale nei prossimi anni. Proprio dall’integrazione tra dispositivi IoT, applicazioni e servizi nascono nuovi use case e  opportunità di business sia con formule in abbonamento sia pay per use.  Per saperne di più puoi consultare l’articolo Smart Home: +40% secondo l’Osservatorio IoT. Si fanno strada i servizi

Smart object, funzionalità incluse e servizi aggiuntivi

Di base, il kit V-Home Mini è composto da tre smart device. SmartThings Link è una chiavetta USB per connettere i dispositivi intelligenti alla Vodafone Power Station, il vero e proprio hub della Smart Home. Il sensore di movimento SmartThings invia una notifica di allarme immediato se rileva un movimento e serve per accendere automaticamente le luci al passaggio o monitorare i cambiamenti di temperatura all’interno di una stanza. Infine, la Lampadina SmartThings permette di regolare l’intensità della luce e configurare l’accensione/spegnimento, direttamente da smartphone o con regole automatiche. Siccome V-Home Mini è compatibile con diversi oggetti smart, è possibile arricchire la lista dei dispositivi da includere nel kit con sensori di rilevamento perdite d’acqua, prese elettriche smart, videocamere, sirene allarme, assistenti vocali, valvole termostatiche smart, soundbar e dispostivi audio, e tanto altro.

A corredo dei prodotti, V-Home Mini mette a disposizione anche tre servizi: V-Home Monitor che permette di gestire i dispositivi connessi tramite app, configurare funzionalità in modo personalizzato, impostare il monitoraggio di intrusioni, fumo o perdite d’acqua e ricevere notifiche immediate in base alle proprie impostazioni; 24/7 Alarm Assistant che, in caso il cliente non rispondesse alla notifica via app, attiva una serie di modalità di contatto aggiuntive, come SMS e chiamata d IVR e poi Dati inclusi nel senso che i dati utilizzati per la gestione dell’app SmartThings non consumano i Giga dell’offerta mobile.

V–Home Mini è riservato ai clienti Vodafone convergenti e Giga Family e non prevede nessun costo iniziale, se non per una piccola rata mensile per due anni. Per i clienti che volessero garantire alla loro casa anche più protezione è possibile attivare a un costo aggiuntivo i servizi: V-Home Video Cloud per avere a disposizione in cloud i video registrati dalla telecamera connessa per 14 giorni e fino a 10Giga; V-Home Alarm Assistance (full), un center dedicato (24/7) che in caso di intrusioni, fumo o perdite d’acqua, chiama il proprietario di casa più 5 contatti predefiniti e, Zurich Assistenza Casa con la possibilità di richiedere l’intervento di un professionista in caso di eventi inaspettati.

Immagine fornita da Shutterstock.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati