Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart Building

Facility Management: negli outlet più attenzione al risk management

Beatrice Concion, Senior Facility Manager presso McArthurGlen Designer Outlet di Serravalle, osserva come la digitalizzazione permetta di disporre di nuovi strumenti e nuove forme di conoscenza per aumentare la sicurezza

McArthurGlen OutletFondata nel 1993, McArthurGlen Group è una società britannica che possiede 24 outlet, di cui cinque in Italia, a Barberino, Castel Romano, La Reggia, Noventa e Serravalle.
Beatrice Concion è Senior Facility Manager presso l’outlet di Serravalle e a lei abbiamo chiesto, nell’ambito della nostra indagine dedicata ai facility manager e al ruolo del digitale nella loro professione, come venga affrontato il tema dell’efficienza energetica in azienda.
L’efficienza energetica è uno dei principali obiettivi per il nostro Gruppo – ci ha risposto – e ha una doppia finalità: l’attenzione al risparmio sui consumi di tutte le risorse e il rispetto dell’ambiente, il tutto nel quadro di un più generale impegno per la sostenibilità”.

Nel facility management la digitalizzazione ha un ruolo sempre più importante

Più concretamente, per Beatrice Concion quando si parla di gestione degli asset, si parla anche della gestione degli aspetti energetici degli impianti di luce, gas, acqua, rifiuti e in questo processo anche la digitalizzazione assume un peso importante: “La digitalizzazione è fondamentale per avere il monitoraggio di tutti i consumi e di tutte le strutture. Lavoriamo quotidianamente sui dati e realizziamo analisi. Il digitale serve a fornire una lettura in real time per essere proattivi e non reattivi”.

Tanti ospiti, tanta sicurezza

Per una realtà come McArthurGlen, che deve gestire migliaia di ospiti, anche la gestione della sicurezza è assolutamente fondamentale.
E nell’ambito del risk management, la digitalizzazione rappresenta un supporto sempre più importante sia per il livello di rischi sempre più elevato che per il crescente numero di minacce che si devono affrontare.
“Abbiamo bisogno di essere sempre più aggiornati sui rischi stessi e sulle modalità per affrontarli e, ovviamente, su come aggiornare e gestire i sistemi. Abbiamo aumentato tutte le attività di monitoraggio del centro ma, per quanto estremamente importante, il digitale non sostituisce le persone, che svolgono un ruolo sempre molto importante con la loro esperienza e con la loro competenza. Per questo motivo, anche la raccolta e l’analisi dei dati offre opportunità interessanti per aumentare il livello di sicurezza delle nostre strutture”.
Meno rilevante è invece l’utilizzo dei dati in una logica di manutenzione predittiva, dal momento che McArthurGlen si affida ai propri partner per la gestione degli impianti, aderendo ai piani di manutenzione ordinaria e programmata, mentre in prospettiva potrebbe essere interessante il loro utilizzo con obiettivi di monetization.

Photo Credits: l’immagine è tratta dal sito istituzionale della società

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>