Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Cloud

Wi-Fi gratuito nelle aree di servizio autostradali, accordo Autogrill-TIM

Circa 350 aree di sosta Autogrill (le prime 100 già da luglio) saranno coperte con connettività basata sulle reti ultrabroadband di TIM 4G, erogata attraverso access point forniti da Cisco. Previsti circa 500mila utenti al giorno

Quest’estate chi percorre le autostrade italiane per andare in vacanza (ma, perché no, anche per lavoro) potrà utilizzare gratuitamente il Wi-Fi nelle aree di ristoro Autogrill grazie alla connettività di TIM. L’accordo tra le due società prevede la copertura di circa 350 aree di sosta Autogrill con connettività Internet Wi-Fi basata sulle reti ultrabroadband di TIM 4G, 4G Plus (dove già disponibile) e NGN, erogata attraverso oltre 600 access point forniti da Cisco, partner tecnologico dell’iniziativa, e basati su soluzioni Cisco Meraki.

Il nuovo servizio, che si stima potrà essere utilizzato da circa 500mila clienti al giorno, verrà esteso a tutte le aree interessate entro la fine dell’anno. Ma già a partire da luglio è disponibile nei primi 100 punti vendita e sarà quindi operativo nel periodo di maggior afflusso sulla rete autostradale nazionale a cominciare dai principali locali Autogrill lungo le autostrade A1, A14, Salerno-Reggio Calabria, Autobrennero, Autostrada dei Fiori e Auto Laghi, tipicamente più interessate dagli spostamenti verso le località di vacanza.

Il comunicato congiunto Autogrill-TIM cita per esempio Chianti, locale sulla A1 con un grande camino circolare al centro della sala; Secchia Ovest, presso Modena, dove da poco è stato inaugurato il primo “Eataly per Autogrill”, Villoresi Ovest, sulla Milano Laghi, con la sua caratteristica struttura a tripode, e Villoresi Est (nella foto), con il riconoscibile tetto a forma di cono, flagship ecosostenibile del Gruppo Autogrill.

Il progetto prevede la progressiva disponibilità del servizio anche negli store Autogrill in alcune grandi città e nelle stazioni ferroviarie. Tutti i viaggiatori potranno avvalersi gratuitamente della connessione Wi-Fi: l’accesso al servizio avverrà tramite un portale di autenticazione reso disponibile grazie alle tecnologie cloud di TIM.

«Questa iniziativa rappresenta una ulteriore tappa nel percorso di digitalizzazione di Autogrill – afferma nel comunicato Alessandro Preda, CEO Europe di Autogrill -. Grazie a partner d’eccellenza, inoltre, intendiamo dare un contributo alla progressiva adozione di comportamenti digitali evoluti, combinando la connettività con APP e servizi dedicati, dopo aver introdotto servizi come l’e-invoicing, il self ticketing, per evitare le code alla cassa nei nostri locali, e i sistemi di fidelity online».

«L’iniziativa conferma l’impegno di TIM per la digitalizzazione del Paese. Grazie all’importante piano di investimenti dedicato all’ultrabroadband, TIM raggiunge oggi in 4G oltre il 92% della popolazione e il 51% in fibra ottica, prevedendo di raggiungere rispettivamente il 98% e l’84% entro il 2018 – dichiara Simone Battiferri, Direttore ICT Solutions and Service Platforms di TIM -. La partnership con Autogrill permetterà ai viaggiatori di utilizzare, anche durante il viaggio verso le località di vacanza, la migliore connettività per accedere ai servizi e alle applicazioni disponibili online».

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>