L’operatore virtuale Noverca Italia

Noverca Italia – società controllata per due terzi dal Gruppo Acotel e per il restante 34 per cento da Intesa Sanpaolo – entra sul mercato italiano in…

Pubblicato il 01 Giu 2009

Noverca Italia – società controllata per due terzi dal
Gruppo Acotel e per il restante 34 per cento da Intesa Sanpaolo
– entra sul mercato italiano in qualità di operatore
mobile virtuale che punta sui servizi evoluti a valore aggiunto
come il Mobile Banking e Mobile Advertising. La sim Noverca
abiliterà infatti servizi evoluti, come il Mobile Banking il
VoIP in mobilità per le chiamate internazionali e i servizi di
prossimità basati sulla geolocalizzazione. I servizi di Mobile
Banking, in particolare, rappresentano uno dei primi tentativi
di testare su larga scala l’affidabilità della
tecnologia e sono resi possibili dalla partecipazione di Intesa
San Paolo.

I primi ad aver diritto ad acquistare la nuova sim
saranno proprio i circa 10 milioni di clienti Intesa Sanpaolo.
Claudio Carnevale, presidente Noverca Italia ha dichiarato:
«Inizialmente gli utenti potranno controllare il saldo,
gli ultimi movimenti
e le quotazioni in Borsa.
L’unico servizio non consultivo è la ricarica del
credito telefonico. Presto però prenderà il via anche in
Italia lo standard NFC (Near Field Communication, tecnologia
che fornisce connettività wireless bidirezionale a corto
raggio) e noi siamo già pronti per adottarlo».

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 2