Il porto di Ravenna automatizza il controllo accessi | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Mobile Wearable

Il porto di Ravenna automatizza il controllo accessi

L’Autorità Portuale di Ravenna ha avviato un progetto per il controllo automatico degli accessi con l’obiettivo di innalzare gli standard di...
L’Autorità Portuale di Ravenna ha avviato un
progetto per il controllo automatico degli accessi con
l’obiettivo di innalzare gli standard di sicurezza del
porto. Il sistema prevede la realizzazione di una serie
dispositivi di lettura di badge wireless dotati di transponder
presso i terminal portuali. Il progetto prevederà in una fase
iniziale il coinvolgimento di 22 terminal, e verrà
successivamente esteso alla totalità degli operatori portuali.
La soluzione, controllata da un’unica centrale operativa e
di controllo, permetterà di monitorare tutte le entrate
all’area portuale consentendo solo l’accesso al
personale autorizzato. La centrale operativa dialogherà con i
terminal attraverso una dorsale di rete che verrà realizzata ad
hoc. La soluzione si integrerà con le applicazioni di controllo
accessi già parzialmente sviluppate da alcuni terminalisti. La
realizzazione del sistema rientra nel più generale Piano
Integrato di Security predisposto dall’Autorità Portuale
con la consulenza del RINA (ente di certificazione navale), di
concerto con l’Autorità Marittima, ed approvato dalla
Prefettura nel 2006, per l’attuazione del quale
l’ente portuale ha stanziato sette milioni di euro.
CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo