Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile Wearable

MWC: il consolidamento degli standard darà la spinta decisiva all'Internet of Things

Al Mobile World Congress 2016 di Barcellona il dibattito al convegno "Unleashing the value of IoT platforms" ha richiamato la necessità di condividere specifiche che garantiscano una reale interoperabilità: tra i protagonisti la AllSeen Alliance, che riunisce nomi come Electrolux, Haier, HTC, LG, Microsoft, Sharp e Sony

Il grande tema dell’Internet of Things è sempre di più legato alla definizione degli standard. Non a caso il Mobile World Congress 2016 ha voluto dedicare a questo tema l’incontro “Unleashing the value of IoT platforms” che ha portato sul palco dell’evento di Barcellona ricercatori, esperti, rappresentanti di imprese attive nell’IoT, tra cui Beecham Research, Telit, Ocado, PrismTech.

La discussione si è allargata anche ai rappresentanti di AllSeen Alliance, l’associazione dedicata alla interoperabilità in ambito Internet delle Cose e che riunisce una serie di nomi dell’hi-tech come Sony, LG, Sharp, Haier, Electrolux, Microsoft e HTC

Internet è il cuore della comunicazione, e come il corpo umano ha tanti organi interdipendenti. Questi possono svolgere bene il loro lavoro solo interagendo in maniera funzionale e senza interruzioni; basta un piccolo punto di arresto e le “informazioni” non arrivano al loro traguardo, rendendo difficile lo svolgersi dei differenti compiti. Il paragone può apparire forte ma rende bene l’idea di cosa è oggi l’Internet delle Cose: una marea di oggetti connessi che necessitano di un sistema centrale di connessione e che, comunicando tra di loro, darebbero maggior senso e valore all’ecosistema creato.

Se ne è parlato durante l’incontro “Unleashing the value of IoT platforms” che si è svolto durante il Mobile World Congress di Barcellona. Sul palco ricercatori, organizzazioni e aziende attive nel campo dell’Internet of Things, declinato in maniera particolare a servizi avanzati come supporto del business. L’IoT continua ad attrarre l’interesse dell’industria ma è ancora ad un livello inziale di adozione. Sebbene stia crescendo esponenzialmente il numero di prodotti in grado di connettersi alla rete, non sono molti quelli che possono portare un reale vantaggio alla produttività.

Mobile4Innovation ti invita a proseguire la lettura dell’articolo pubblicato da Digital4IoT: Internet delle Cose, il futuro è in uno standard condiviso che approfondisce il tema con il racconto dell’evento.

Prosegui la lettura dei servizi dedicati al Mobile World CongressCosa succede al MWC di Barcellona

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>