Ubiquity: lo sportello bancario è sempre online | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Mobile Wearable

Ubiquity: lo sportello bancario è sempre online

Banca Popolare di Sondrio, fondata nel 1871 e ispirata al movimento popolare cooperativo del credito, accanto al canale tradizionale opera da anni tramite il...

Banca Popolare di Sondrio, fondata nel 1871 e ispirata al
movimento popolare cooperativo del credito, accanto al canale
tradizionale opera da anni tramite il portale informativo e
dispositivo Scrigno Internet Banking, con il quale offre
servizi di Internet Banking. Dal 2008 la Banca Popolare di
Sondrio offre anche Scrigno Mobile, un servizio informativo e
dispositivo per telefoni cellulari che consente al cliente di
comunicare con la banca attraverso gli Sms ed un Mobile site.
Ubiquity, in collaborazione con Telecom Italia, ha sviluppato
oltre ai servizi di messagging per Scrigno Mobile, diverse
applicazioni mobili, tra cui il Mobile Site, l’accesso al
sito ottimizzato per l’iPhone. Costante è poi
l’attenzione riservata alla sicurezza ed ai relativi
sistemi di autenticazione per un uso responsabile e protetto
dei dispositivi di connessione da remoto. I servizi attualmente
disponibili e che saranno progressivamente estesi, sono
riconducibili a:
1) Mobile banking: saldo e lista movimenti dei
conti correnti e saldo portafoglio titoli associati
all’utenza SCRIGNO, ricariche telefoniche. Il servizio è
fruibile tramite i telefonini di nuova generazione, dotati di
browser per la navigazione;
2) SMS banking: saldo e lista movimenti dei
conti correnti e saldo portafoglio titoli associati
all’utenza SCRIGNO.
Il servizio è fruibile scambiando messaggi SMS (richiesta
dell’informazione da parte del Cliente e risposta
immediata della banca).

SCRIGNOmobile è gratuito: non ha canone per
l’attivazione e per l’utilizzo. I costi delle
comunicazioni (SMS e navigazione) sono a carico del cliente,
secondo il piano tariffario del proprio gestore telefonico.
Tutte le informazioni utili (comprese le gratuità) sono
disponibili nell’apposita area dedicata al servizio in
SCRIGNOInternet Banking. Per accedere al mobile banking è
necessario collegarsi con il telefono cellulare, dotato di
browser, a https://scrigno. popso.mobi. Il servizio può essere
attivato on line, tramite SCRIGNO Internet Banking, ai cui
utilizzatori è dedicato. Il progetto Scrigno ha consentito di
rafforzare il legame della banca nei confronti degli utenti
offrendo un’operatività in mobilità e svincolata dalla
presenza in loco e dagli orari di apertura degli sportelli.

Il ruolo di Centro Stella di Ubiquity
La naturale evoluzione dei servizi di Mobile Banking verso
servizi dispositivi porterà le Banche, che da anni utilizzano
il canale sms per la comunicazione con i propri Clienti, a
lanciare nuovi servizi, basati sia su mobile internet che su
applicazioni mobili. Con l’unione dei progetti di Mobile
Internet Banking e la piattaforma di Centro Stella per il
messaging, collegata con tutti gli Operatori Mobili, compresi
gli Operatori Virtuali come Postemobile e Noverca che
dispongono di piattaforme VAS autonome, si colgono appieno
tutte le opportunità di integrazione funzionale e tecnica tra
il messaging e gli altri front-end mobile. E’
l’occasione per le Banche collegate con la nostra
piattaforma per costruire un canale di mobile banking completo
di tutte le funzionalità informative e dispositive al pari dei
servizi di Internet Banking, con il vantaggio
dell’ubiquità e disponibilità h24. Gli alert sms, che
avvisano il Cliente sugli eventi legati al proprio conto
corrente o al proprio dossier titoli, sono un motore di
operazioni dispositive che ora possono essere effettuate
tempestivamente grazie alle features offerte dai nuovi
telefonini e dagli smartphone e dallo sviluppo delle
applicazioni bancarie.

Sul conto corrente viene accreditato lo stipendio o arriva il
bonifico atteso? Dal telefonino accediamo immediatamente alla
Banca e grazie alla disponibilità facciamo un pagamento o
ricarichiamo il cellulare, anche senza PC, in viaggio o sul
divano di casa davanti alla TV. Il Centro Stella per il
messaging gestisce ogni giorno più di 450.000 sms, per le
Banche sono 450.000 occasioni di contatto quotidiane con i
propri Clienti. Secondo i dati dei recenti rapporti
dell’Osservatorio Ecommittee dell’ABI, il rapporto
sull’Internet Banking tra operazioni dispositive e
operazioni informative è del 9%. Se riportiamo questo dato
alle transazioni che gestiamo via sms abbiamo già ora un
potenziale di più di 10.000.000 di operazioni dispositive
all’anno effettuabili sul canale mobile. Prendendo spunto
dal recente rapporto dell’Osservatorio Mobile
Finance&Payment del Politecnico di Milano, del quale siamo
Partner (“Mobile Finance: quali opportunità per una
strategia multicanale” Rapporto 2009) , le opportunità
di questo approccio sono enormi. “Nel medio periodo le
potenzialità del canale Mobile risultano superiori rispetto a
quelle di Internet, ipotizzando tassi di crescita di
quest’ultimo in linea con quelli degli anni precedenti.
Se il potenziale attuale dell’Internet Banking è
costituito da circa 8,6 milioni di bancarizzati che accedono ad
Internet, il potenziale attuale del Mobile Finance è pari a
28,7 milioni di bancarizzati che possiedono un
cellulare”. Il grafico sopra è significativo, mostrando
come il potenziale di crescita del Mobile ha un ordine di
grandezza superiore a quello Internet.

Dario Calogero, CEO Ubiquity
CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo