Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Mobile Wearable

Retail, le 14 tendenze più innovative e hi-tech

Oltre 40 casi da tutto il mondo, tra cui colossi internazionali come Adidas, Desigual e Target, ma anche realtà italiane come Blomming.com, Euronics e Rosso Pomodoro, citati in un report di Ebeltoft Group

Un’analisi dei 14 trend più innovativi nel settore retail, suddivisi in cinque macro-aree (Digital, Assortimento, People, Experience, e Valore), ed esemplificati da oltre 40 casi provenienti da tutto il mondo. Così si può definire l’ottava edizione del report “Retail Innovations” di Ebeltoft Group, un’alleanza internazionale di società di consulenza specialiste del settore (il ramo italiano si chiama Kiki Lab).

Nell’area Digital per esempio uno dei trend individuati è il “Nativo Digitale”, che riguarda concept che nascono con componenti digital integrati negli spazi fisici, come Emmas Enkel, in Germania, un negozio in cui una parte dell’assortimento è esposta, e una parte è navigabile e acquistabile solo online. Altra tendenza cruciale in quest’ambito è la “Cross-canalità”, con circoli virtuosi a vantaggio sia dei negozi, sia del web, sia del mobile, come C&A in Brasile: in negozio una linea selezionata d’abbigliamento è esposta su appendini con display che indicano il numero di “like” ottenuti da ogni capo su Facebook.

Nell’area “Assortimento” invece le tendenze sono l’estrema focalizzazione, l’iperlocalizzazione, e naturalmente la personalizzazione, per cui sono citati come esempi le australiane Joe Button, che propone camicie personalizzate di tessuti pregiati, permettendo ai clienti di definire i dettagli e visualizzare la propria camicia indossata grazie a un sistema 3D prima di decidere se comprarla, e Shoes of Prey, dove è la stessa cliente, per mezzo di un configuratore online 3D, a progettarsi le proprie scarpe, che vengono poi realizzate artigianalmente.

WHITEPAPER
Data Strategy: quali sono le 3 fasi principali del processo di relazione con il cliente?
Big Data
Marketing

Il report cita sia start-up molto creative, sia multinazionali consolidate come Adidas (citata per i negozi a insegna Neo Label, con vetrine interattive e fortemente social-oriented), Target (temporary corner) e Desigual (visual marketing), ma anche diversi casi italiani. Per esempio per la tendenza “Crowdtailing” (coinvolgimento dei consumatori a fini promozionali e di raccolta di idee) si parla di Blomming.com, vincitore del Premio Nazionale per l’Innovazione 2012 della Presidenza della Repubblica italiana, e del suo sistema che integra social media, mobile, siti web e blog per permettere a tutti la vendita di qualsiasi cosa.

Per il trend “Human Tech” (la tecnologia viene resa facilmente fruibile per offrire più scelte e informazioni) è citato il concept Euronics 3.0, della nota catena di elettronica di consumo, con wifi gratuito e immediato, senza registrazioni, e un doppio sistema di codici QR per accedere a informazioni dettagliate sui prodotti. Infine per la tendenza “Mi fido di te” (per ottenere la fiducia dei clienti bisogna prima dargliela), si parla di Ham Holy Burger, l’hamburgeria di qualità di Rosso Pomodoro, primo concept europeo che consegna ai clienti un iPad per ordinare, navigare e giocare: il risultato è una forte sorpresa da parte dei consumatori per la fiducia concessa, ripagata con alti livelli di “passaparola” e fidelizzazione.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo