Rubriche - M2M

Arriva il carrello tecnologico che aiuta a fare la spesa

I clienti di un ipermercato del Sud Carolina della catena Bloom potranno presto sperimentare un nuovo modo di fare shopping utilizzando carrelli intelligenti….

Pubblicato il 01 Gen 2009

concierge-131677-130318172310

I clienti di un ipermercato del Sud Carolina della catena
Bloom potranno presto sperimentare un nuovo modo di fare
shopping utilizzando carrelli intelligenti. La soluzione mira a
guidare il cliente nella scelta dei prodotti da acquistare,
senza costringerlo a vagare su e giù per i corridoi in cerca
del prodotto desiderato, consentendogli di risparmiare tempo e
denaro.

Il produttore della soluzione è Springboard Networks,
società americana specializzata in soluzioni per il commercio
al dettaglio, che ha annunciato l’accordo per la
distribuzione del sistema di shopping interattivo con Bloom,
una delle catene di vendita al dettaglio
più
innovative degli Stati Uniti. La soluzione, chiamata Concierge,
si basa su una console intelligente fissata al manico del
carrello della spesa e costituita da uno schermo touch-screen,
da un computer integrato e dotata di connettività
wireless.

Il sistema interattivo trasforma il carrello in un
assistente agli acquisti che può essere attivato con un tasto
e personalizzato attraverso la lettura del profilo del cliente
tramite carta fedeltà; consente di ricercare il prodotto di
cui si ha bisogno e indica dove è possibile trovarlo, permette
di essere informati sulle offerte speciali e di utilizzare
servizi aggiuntivi come la consultazione di una particolare
ricetta per aiutarsi nella ricerca degli ingredienti, o di
leggere il prezzo del prodotto e inserirlo nella lista della
spesa in modo da supportare anche la fase di pagamento,
attraverso il self check-out.

La connessione tra carrello e sistema informativo
centrale è garantita dalla copertura Wi-Fi dell’intera
area commerciale e dai moduli M2m Wi-Fi integrati alla console
di Concierge. La fase di implementazione del progetto è in
corso e il Concierge sarà a disposizione dei clienti del primo
supermercato Bloom da inizio 2009.
Circa 125
carrelli saranno equipaggiati con il sistema di spesa
intelligente che si collegherà in wireless alla rete per
fornire informazioni di acquisto agli utenti e aggiornare in
tempo reale il Data Base centrale di back office.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3