Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Mobile App

Saranno 200 milioni i modem cellulari nel 2013

Nel 2007 le soluzioni che sfruttano le reti 3G sono cresciute notevolmente, in particolare quelle basate su modem cellulari M2m, in grado di fornire...

Nel 2007 le soluzioni che sfruttano le reti 3G sono cresciute
notevolmente, in particolare quelle basate su modem cellulari
M2m, in grado di fornire connessioni wireless a computer
portatili, a Ultra Mobile PC (UMPC) e anche ai desktop. È
quanto emerge dal recente studio “Cellular Modems and
Mobile Broadband Connectivity” di Abi Research, società
specializzata in ricerche sui mercati internazionali delle
nuove tecnologie, che stima che le vendite di modem cellulari,
tra cui PC Card, Carte Express, modem USB, modem incorporati e
router 3G/Wi-Fi, cumulativamente, hanno registrato un aumento
di oltre il 300% rispetto al 2006.

Abi Research stima che entro il 2013, saranno distribuiti
approssimativamente, a livello mondiale, 200 milioni di
unità di modem cellulari. Secondo il senior analist di Abi,
Dan Shey, tanto il mercato degli operatori di telefonia quanto
quello dei clienti finali ha riconosciuto nei modem cellulari
una importante soluzione tecnologica per la connessione mobile.
La forte crescita del 2007 non ha avvantaggiato solo i
principali produttori tradizionali del mercato wireless M2m ma
anche attori, fino a poco tempo fa secondari, come Sierra
Wireless e Novatel o fornitori asiatici come Huawei, ZTE, e
C-motech che detengono oramai il controllo della maggioranza
delle vendite mondiali per le soluzioni 3G, insieme ad una
serie di nuove competenze.

L’analista di Abi afferma anche che gli incumbent
si trovano a dover cambiare e riadattare il proprio modello di
business in risposta al robusto portafoglio di prodotti di
telecomunicazione e di servizi dei nuovi leader asiatici. I
fattori chiave che guidano questo mercato verso il superamento
della semplice fornitura di modem e servizi di connettività 3G
sono principalmente la crescente domanda del mercato SMB
conseguente anche ai nuovi piani tariffari degli operatori;
l'eventuale consolidamento del 3G e delle reti 4G come il
WiMAX, che avranno effetti positivi sulla catena di
approvvigionamento, spingendo verso la realizzazione di
dispositivi con modem cellulare incorporato.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo