Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile App

App per smartphone, come Facebook sfida Apple | Internet 4 Things

Si chiama Spartan il progetto lanciato da Facebook che consentirebbe di aggirare i limiti imposti da Apple con il proprio App Store, grazie ad...



Si chiama Spartan il progetto lanciato da
Facebook che consentirebbe di aggirare i limiti
imposti da Apple con il proprio App Store,
grazie ad un’applicazione sviluppata in
HTML5. L’obiettivo del popolare social
network è offrire applicazioni e giochi agli utenti iPhone
– ma anche di iPad e iPod
Touch
–, permettendo anche l’acquisto dei
credits, senza passare da App Store e, quindi,
senza versare una revenue share a Apple. È
questo il cuore del progetto: in questo momento, infatti,
Facebook non sta generando ricavi pay sulle
piattaforme mobili; la possibilità di vendere crediti attraverso
il browser web risulta, quindi, estremamente
interessante.



 



Un altro vantaggio risiederebbe nella
velocità di aggiornamento e nella possibilità
di rispecchiare tutti i cambiamenti della versione per browser PC
del sito. Inoltre, grazie allo sviluppo in
HTML5, si riuscirebbe a superare il problema che
hanno le molte applicazioni presenti su Facebook
– soprattutto giochi – che richiedono il supporto di
Flash, e che, quindi, non funzionano su dispositivi come
l’iPhone e l’iPad.
Rumors – provenienti anche da Bloomberg – sostengono
che Facebook voglia competere con
Apple, sfruttando i suoi 750 milioni di
utenti.



 



L’obiettivo più ambizioso è,
probabilmente, quello di convincere sviluppatori
ed utenti ad utilizzare Facebook come un canale
distributivo per le applicazioni, alternativo
all’App Store di Apple e
all’Android Market di Google. Il progetto
sta impegnando più di 80 sviluppatori da oltre due mesi e il
social network direttamente da molto tempo prima. Inoltre,
diverse aziende, come Zynga e Huffington
Post
, stanno lavorando sullo sviluppo di applicazioni
per la piattaforma che spaziano da giochi ad App
che permettono la lettura di news e così via.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo