Rubriche - Infomobility

Un satellite controlla il traffico dalla Germania

Il Centro Aerospaziale Tedesco ha annunciato di avere avviato dei test per verificare la possibilità di ottenere informazioni sul traffico attraverso il…

Pubblicato il 01 Apr 2008

traffico-124614-130318171812

Il Centro Aerospaziale Tedesco ha annunciato di avere avviato
dei test per verificare la possibilità di ottenere
informazioni sul traffico attraverso il proprio satellite
orbitante TerraSar-X, indipendenti dal sistema di terra e
comunicabili agli operatori dell’infomobilità e
dell’infotraffico. Il satellite è in grado di misurare
informazioni sul traffico con una frequenza al di sotto del
minuto, identificando ad esempio aree ad alta densità di
traffico oppure misurando la velocità dei veicoli, consentendo
così la stima dei tempi di percorrenza. La campagna di test
riguarda aree che storicamente hanno sofferto di problemi di
traffico, dapprima con la misurazione di dati relativi
all’autostrada A4 a ovest di Dresda e alla zona di
confine tra Austria Germania e Svizzera, per essere poi estesa
ad altre aree della Germania ed infine all’autostrada
Interstate 5 di Los Angeles.

TerraSar-X è il primo satellite tedesco ad essere stato
costituito da un consorzio misto pubblico-privato, che ha visto
la partecipazione del Centro Aerospaziale Tedesco ed Austrium,
azienda che si è occupata della costruzione del satellite. Le
funzionalità di TerraSar- X, che è operativo dal giugno 2007,
sono state solo recentemente estese all’infomobilità. In
precedenza è stato impiegato per la raccolta di immagini
terrestri ad alta definizione e, grazie alla possibilità di
rilevare la velocità di oggetti, è stato utilizzato per
determinare la velocità delle maree.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!


Argomenti


Canali

Articoli correlati

Articolo 1 di 2