Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile App

w18 content social

Il fenomeno dei Social Network, e in particolare Facebook, sta avendo un ruolo molto importante nello sviluppo e nella crescita del Mobile Internet, stimolando...

Il fenomeno dei Social Network, e in particolare Facebook, sta
avendo un ruolo molto importante nello sviluppo e nella crescita
del Mobile Internet, stimolando tra l’altro la diffusione e
la condivisione di video da parte degli utenti: la società fa
sapere che ogni mese ne vengono caricati complessivamente più di
20 milioni, la maggior parte condivisi attraverso un telefonino.
Inoltre gli utenti, che hanno ormai superato il mezzo miliardo,
guardano circa 2 miliardi di video al mese. “Il traffico
video è cresciuto lo scorso anno grazie soprattutto al fatto che
sempre più persone utilizzano il cellulare per caricarli sul
sito”, ha spiegato Josh Wiseman, Engineering Manager di
Facebook.

Forte del suo successo, Facebook ha introdotto – per ora
solo in pochi Paesi – una funzionalità per la propria
applicazione Mobile che permette ai punti vendita di pubblicare
coupon e offerte speciali cosicché gli utenti possano conoscere
le promozioni disponibili vicino al luogo in cui si trovano.
Anche i blog sono sempre più Mobile. Un recente studio condotto
da Technorati, ad esempio, rileva come il 25% dei bloggers acceda
principalmente al proprio sito da smartphone e che il 40% di
questi abbia modificato il proprio modo di scrivere, puntando su
post più brevi e scritti ad impulso. Inoltre, piattaforme di
blogging come WordPress hanno lanciato applicazioni per
smartphone che ne incentivano l’utilizzo in mobilità.

L’importanza e il successo di questi fenomeni ha portato
anche alla nascita di nuovi Social Network. Tra questi si cita
Path: la sua principale caratteristica è la voluta limitatezza
del numero di amici che si possono integrare alla propria lista
(massimo 50). Proprio per questo, viene definito dagli ideatori
“personal network”. Path nasce per ambiente Mobile e
non Desktop: esiste già un’applicazione per Android,
iPhone e BlackBerry. Il principale obiettivo che si pone è la
condivisione di foto: lo sharing d’immagini personali
risulta, infatti, un’attività da riservare alle persone
più importanti della propria vita.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>