Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile App

Localizzazione GPS e marketing: come sposarli? | Internet 4 Things

La soluzione Shop- Alert dell’azienda americana Placecast si è aggiudicata un Webby Award, riconoscimento che ogni anno premia le migliori attività...
La soluzione Shop- Alert dell’azienda americana
Placecast si è aggiudicata un Webby Award,

riconoscimento che ogni anno premia le migliori attività
relative al mondo IT, per il miglior utilizzo della
tecnologia di localizzazione GPS applicata al marketing.

La piattaforma proprietaria sviluppata dall’azienda
permette agli investitori pubblicitari di targettizare i
consumatori in base alla loro posizione e al percorso seguito,
utilizzando la tecnologia GPS integrata nei telefoni cellulari di
ultima generazione
. Il tema è di profondo interesse
anche per il mercato italiano, che però non ha ancora visto
significativi sviluppi. L’azienda ha pubblicato un
interessante report sugli effetti sortiti sul consumatore
registrati tramite tre survey somministrate durante una campagna
di mobile marketing geolocalizzato, realizzata tramite
l’invio di SMS dopo un rilevamento della posizione tramite
GPS. La campagna è stata condotta nel mercato statunitense
durante un periodo di tre mesi e ha coinvolto tre
importanti retailer: QSR, Young Fashion Apparel and Outdoor
Equipment & Apparel
. Un 80% dei
rispondenti ha espresso un voto positivo sull’esperienza,
il 75% ha dichiarato di aver ricevuto informazioni
considerate utili
ed un 73% sarebbe
felice di continuare a ricevere segnalazioni pubblicitarie. Il
60% del campione ha visualizzato il messaggio SMS non appena
ricevuto sul proprio cellulare, ma la decisione di visitare il
punto vendita reclamizzato ha avuto luogo dal momento stesso
della ricezione fino ad una settimana dopo. Il 65% degli
intervistati ha effettuato un acquisto come conseguenza della
comunicazione della promozione tramite SMS
, un 60%
dichiara di ritenere utile e piacevole il servizio e circa il 50%
riconosce il mobile come il canale più adeguato e diretto per
comunicare con l’utente, preferendolo
all’email.
CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo