Ricavi in forte crescita per i fornitori di Contenuti mobili

I primi mesi del 2008 sono stati occasione di presentazione dei risultati finanziari da parte di alcuni player del settore. Dada ha dichiarato una crescita,…

Pubblicato il 01 Mar 2008

I primi mesi del 2008 sono stati occasione di
presentazione dei risultati finanziari da parte di alcuni
player del settore. Dada ha dichiarato una crescita, rispetto
al 2006, dei ricavi consolidati del Gruppo pari al 42%,
attestandosi a 158,5 milioni di euro; di questi, il 53% fa capo
al business realizzato in Italia.

Buongiorno ha avviato il 22 gennaio scorso
l’attuazione del programma di acquisto di azioni proprie
(buy back) autorizzato dall’assemblea ordinaria dei soci
lo scorso maggio, che potrà raggiungere un massimo
dell’8% dell’attuale capitale sociale. Sul fronte
dei Mobile Game, Gameloft, developer e publisher di giochi, ha
annunciato il raggiungimento nel 2007 di tutti i target
prefissati a inizio anno. Le revenue sono cresciute del 40%,
toccando quota 96,1 milioni di euro.

L’Europa rimane il mercato leader, con il 44% dei
ricavi. Electronic Arts, sviluppatore di videogiochi, ha
riportato, nell’ultimo trimestre, ricavi complessivi per
1,5 miliardi di dollari, in crescita del 17% rispetto allo
stesso periodo del 2006; il peso dei ricavi Mobile ha raggiunto
i 7,08 milioni di $ nell’ultimo trimestre (erano 6,87 nel
2006), portando le revenue complessive annue a quota 38 milioni
di dollari. Anche per Ericsson i Mobile Content e il Digital
Multimedia rappresentano una leva per la crescita. Infatti, a
fronte di risultati non brillanti della divisione network
equipment, è stata proprio l’area multimedia a sostenere
i risultati, con ricavi annui in aumento del 14%.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3