Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile App

Speciale Unified Communication: un’evoluzione che passa da Plantronics

Grazie ai moderni strumenti di collaborazione, aumenta l’importanza della trasmissione della voce
La tecnologia sta ridisegnando gli ambienti lavorativi così come
siamo abituati a conoscerli, stimolando le aziende a ripensare
gli spazi fisici e farli convivere con le nuove modalità di
collaborazione on-line, fatte di strumenti sempre più
indispensabili per le aziende moderne. Plantronics è al centro
di questo cambiamento: con i suoi prodotti, specificamente
pensati per la comunicazione aziendale, svolge infatti un
fondamentale ruolo di anello di congiunzione, integrandosi alla
perfezione con i più recenti tool per la comunicazione a
distanza e rendendo la comunicazione più efficace, semplice e
nitida. Sono ormai numerose le aziende che scelgono strutture e
ruoli aziendali flessibili e puntano sul lavoro in remoto, allo
scopo di ottimizzare la gestione degli investimenti e consentire
ai loro dipendenti un maggiore equilibrio tra la loro attività
lavorativa e gli impegni derivanti dalla famiglia e dalle
relazioni sociali. Orari rigidi e postazioni di lavoro fisse
stanno gradualmente scomparendo, specialmente nelle grandi
aziende, un cambiamento che è già arrivato anche in Italia:
molto presto la comunicazione virtuale a distanza sostituirà la
comunicazione faccia a faccia, mentre gli strumenti forniti dalle
nuove tecnologie permetteranno di gestire in modo ancor più
rapido ed efficiente i flussi di lavoro, indipendentemente dalla
presenza fisica. Se le aziende stanno prendendo le distanze dalle
tradizionali logiche del posto di lavoro, e hanno gli strumenti
per farlo, i lavoratori moderni sono sulla stessa lunghezza
d’onda. Una differente percezione degli spazi e dei tempi
da dedicare al lavoro si sta facendo strada tra i cosiddetti
“knowledge workers”, che rappresentano oramai la più
cospicua parte della moderna forza lavoro. La tipologia di lavoro
emergente è quindi legata ad una maggiore flessibilità dello
spazio a casa e in ufficio, dove la postazione fissa è solamente
un’eredità superata del passato. In un contesto di
evoluzione come questo, sempre maggiore importanza assumono gli
strumenti utilizzati per comunicare. Senza la forza della
comunicazione faccia a faccia, che consente di rafforzare le
parole con i gesti e la postura del nostro corpo, la forza, la
chiarezza e l’incisività della voce saranno sempre più
importanti nello sviluppo delle relazioni professionali.
Plantronics offre un’ampia gamma di prodotti destinati ai
professionisti che vanno a colmare proprio questo vuoto: grazie a
auricolari come Savi Office o il nuovo Voyager Pro UC, le
conversazioni risultano sempre nitide e facilmente intelligibili.
Vantaggi che si traducono in una maggiore produttività, grazie
alla riduzione delle ripetizioni e dei fraintendimenti e
conseguentemente dei tempi di chiamata, in un migliorato rapporto
con i clienti e nella maggiore soddisfazione del lavoratore
stesso. Il nuovo potere della voce si basa sulla chiarezza e
sulla qualità e Plantronics è il veicolo che consente
all’evoluzione di cominciare.
CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>