Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile App

Massima accessibilità nell’Home Banking con Auriga

La società italiana ha sviluppato SimplyBank Web WAI, una soluzione che abbatte le barriere che impediscono a molti disabili di accedere al Web

La Rete mette a disposizione del navigatore un numero
incommensurabile di informazioni e servizi, tale da essere
diventata parte integrante della nostra vita. Sono molteplici le
opportunità offerte da Internet, anche grazie allo sviluppo
delle tecnologie che hanno fatto di questo strumento una fonte
catalizzatrice delle nostre attività. Ma rimane un
problema di fondo che affligge l’intera virtualizzazione
dei servizi e dei contenuti: l’accessibilità
.
Infatti ci ritroviamo molto spesso dinanzi a casi in cui la Rete
non facilita l’accesso a intere categorie di persone che
convivono con qualche forma di disabilità.

Ci sono milioni di persone che hanno disabilità tali da influire
sulla loro fruizione del Web e d’altra parte la maggior
parte dei siti e dei servizi online hanno delle vere e proprie
barriere che rendono ancor più difficile la fruibilità degli
stessi da parte di queste persone. Ripensare ad un Web
“accessibile” significa che tutte le persone disabili
o meno, possano navigare, interagire e contribuire alle
possibilità che Internet mette a disposizione. È necessario,
quindi, un connubio tra usabilità e accessibilità
dell’intera Rete perché di fatto le tecnologie esistenti
permettono sia l’accessibilità tecnologica che
l’usabilità dei contenuti e dei servizi per tutte le
persone
.

É un concetto molto semplice ed in linea sia con la Legge Stanca
del 9 gennaio 2004, per l’accessibilità dei contenuti
informatici, sia con le linee guida della Web Accessibility
Initiative, iniziativa per l’Accessibilità dei contenuti
web del consorzio W3C, organismo deputato alla standardizzazione
delle tecniche per il web. Ed è proprio sul concetto di
“massima accessibilità” che Auriga ha lavorato
strategicamente alla realizzazione di SimplyBank Web WAI, una
piattaforma di Internet Banking veramente accessibile. La
“responsabilità sociale” è per Auriga un vero e
proprio valore aziendale e questa nuova applicazione ne è la
prova. SimplyBank Web WAI assicura anche agli utenti
disabili una facile fruizione di un comodo e prezioso strumento
di gestione finanziaria a distanza
, eliminando quelle
barriere digitali che in passato ne inficiavano
l’accessibilità e l’usabilità. Auriga testimonia
orgogliosamente l’importanza dell’“etica
informatica” in quanto il prodotto SimplyBank Web WAI è
stato sviluppato seguendo le specifiche WCAG AAA, ovvero le più
rigorose su una scala di tre livelli. L’applicazione quindi
risulta accessibile indifferentemente dalla periferica utilizzata
per l’inserimento dei dati, in modo da garantire
l’accesso e l’uso mediante la sola tastiera, o
tastiera Braille, o dispositivi vocali, o qualsivoglia ulteriore
strumento di puntamento.

I contenuti sono realizzati in modo da permettere
modifiche al colore, il ridimensionamento, la focalizzazione, la
visualizzazione a contrasto e, di conseguenza, una navigazione
facilitata
. Come del resto la stessa struttura,
comprensibile agli screen reader utilizzati dai non vedenti. La
nuova applicazione di Auriga SimplyBank Web WAI soddisfa
pienamente tutti gli utenti, utilizzando a pieno le possibilità
che le specifiche di accessibilità consentono. Questo tipo di
applicazione sposa le esigenze di tutti gli utenti e va a
favorire anche gli istituti bancari. Tra i principali benefici
per le banche, si possono annoverare l’allargamento del
target cui rivolgere la propria offerta, la riduzione della banda
occupata e il minor affaticamento del server della banca, senza
dimenticare il miglioramento della reputazione e
dell’intera brand awareness. Vantaggi di ordine commerciale
da un lato, e vantaggi diretti alle persone dall’altro.
Auriga dimostra ancora una volta di impegnarsi strategicamente
nella ricerca e nello sviluppo di servizi per una banca realmente
centrata sul cliente, rendendo sempre più sicuri e fruibili i
servizi messi a disposizione sui vari canali, compreso l’
Internet Banking.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo