Macy’s, shopping mobile con riconoscimento visivo | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Mobile App

Macy’s, shopping mobile con riconoscimento visivo

La catena di grande distribuzione USA lancia un’App per avere informazioni di prodotto, fare le liste dei regali di Natale e fare acquisti tramite scansione delle foto da cataloghi, pagine pubblicitarie e cartelloni

Abbiamo già parlato di Macy’s e della sua avanzata strategia Omnichannel per l’integrazione dei canali fisico, web e mobile. Proprio in questi giorni la catena di Department Store americana ha aggiunto un altro tassello a questa strategia con il lancio di Macy’s Star Gifts, una Mobile App disponibile gratuitamente su iTunes e Google Play che permette l’acquisto di prodotti da device mobili tramite la tecnologia di riconoscimento visivo di NantMobile iD.

Più in dettaglio l’App, promossa con il motto “See it, Scan it, Shop it”, permette agli acquirenti di tutto il mondo di sfruttare la tecnologia di riconoscimento visivo per informarsi sui prodotti, definire le liste dei regali di Natale, e anche fare acquisti mentre si è in viaggio. Scansionando le foto dei prodotti contrassegnati con il simbolo Star Gift su un catalogo, una pagina pubblicitaria o un cartellone, Macy’s permetterà mediante un cellulare l’accesso a informazioni e contenuti sul prodotto, all’assistenza per scegliere i regali, e alla transazione per l’acquisto.

«La tecnologia di riconoscimento visivo è la prossima evoluzione della nostra strategia mobile, in quanto sfruttando le capacità multicanale di Macy’s dell’essere ovunque i nostri clienti siano, siamo in grado di migliorare la loro esperienza di shopping anche quando sono in viaggio – dichiara in un comunicato Martine Reardon, Chief Marketing Officer di Macy’s -. Questa nuova applicazione ci aiuterà a fornire i contenuti utili e rilevanti per i consumatori mobile, mentre allo stesso tempo diamo loro la possibilità di fare lo shopping natalizio con facilità».

WHITEPAPER
Omnicanalità e mobile experience non sono la stessa cosa. Scopri le strategie di mobile marketing
Marketing
Mobility

«La nostra tecnologia di riconoscimento visivo di futura generazione metterà le basi per un mondo virtuale volto al coinvolgimento dei consumatori, creando milioni di nuove connessioni per Macy’s – aggiunge nel comunicato Patrick Soon Shiong, fondatore e CEO di NantMobile -. L’App di Macy’s segna un’iniziativa rivoluzionaria nell’offrire ai consumatori una nuova esperienza di shopping, senza dover rinunciare ai propri impegni».

I consumatori che scaricano l’applicazione Star Gifts potranno accedere ai contenuti già da ora. Per chi avesse sotto mano un catalogo Star Gifts con l’App aperta, dovrà solo puntare il dispositivo in qualsiasi pagina del catalogo e toccare lo schermo per vedere le informazioni avanzate. Per tutto il periodo natalizio, la tecnologia di riconoscimento visivo sarà disponibile attraverso le varie promozioni di Macy’s presenti in spazi pubblici come le stazioni della metropolitana, cartelloni digitali, pensiline degli autobus, riviste e cataloghi. Questo, sottolinea l’azienda, segna un primo importante passo nell’impiego di questo tipo di tecnologia di riconoscimento visivo per offrire un’esperienza di shopping a 360 gradi attraverso cataloghi, stampa e promozione outdoor.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo