Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile App

bc chiesi techmobile

La soluzione di TechMobile per smartphone e tablet facilita il lavoro degli informatori scientifici sul territorio

Chiesi è un’azienda farmaceutica italiana che opera in un
contesto internazionale producendo e distribuendo farmaci in
oltre 60 paesi nel mondo. Conta 24 filiali dirette sul
territorio, un organico composto di oltre 3200 persone e 500
informatori scientifici e un fatturato registrato nel 2010 di 1
miliardo di euro. La focalizzazione dell’azienda è
nell’area della terapeutica respiratoria e delle malattie
rare.


Lo scorso aprile l’azienda, in collaborazione con
TechMobile
(www.techmobile.eu), ha sviluppato
una soluzione per telefoni cellulari smartphone
BlackBerry e tablet iPad e Android a supporto
dell’attività degli informatori scientifici
(ISF)
, il cui lavoro consiste nell’effettuare ogni
giorno circa 10/12 visite presso i medici presenti sul territorio
per distribuire i campioni dei farmaci.


L’applicazione permette agli informatori di
accedere alla scheda medico tramite il proprio terminale
mobile
, visualizzare uno storico delle visite effettuate
e dei campioni consegnati, oltre ad offrire la possibilità di
inviare un report della visita in tempo reale alla sede centrale
non appena questa si è conclusa, gestire le note spese,
ricercare sul territorio i medici presenti nel database
aziendale e fare scouting di nuovi medici
, indicando la
loro ubicazione e annotando altre informazioni come gli orari di
visita praticati.


Prima dell’implementazione della
soluzione, gli informatori visitavano i medici sul territorio
utilizzando un certo quantitativo di materiale
cartaceo
(schede tecniche del prodotto, pubblicazioni
specialistiche ecc) e alla fine della visita stendevano
degli appunti relativi all’incontro
, inviandoli
poi settimanalmente al CRM aziendale tramite PC.


La soluzione ha prodotto diversi benefici funzionali, permettendo
all’ISF di accedere alle informazioni rilevanti nel
momento stesso in cui divengono necessarie
, con
eliminazione totale del supporto cartaceo e di
tutte le attività da svolgere a casa a fine giornata, grazie
all’invio in tempo reale delle informazione
raccolte
, rendendole immediatamente disponibili per uso
aziendale, con una conseguente riduzione del carico di
lavoro dell’help desk
.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo