Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Mobile Wearable

Android avanza a passi da gigante

Google ha colto l'occasione del lancio del nuovo dispositivo Droid X di Motorola - avvenuto il 26 giugno - per fare il punto sul sistema operativo Android e...
Google ha colto l'occasione del lancio del nuovo dispositivo
Droid X di Motorola – avvenuto il 26 giugno – per fare il punto
sul sistema operativo Android e sul suo posizionamento sul
mercato mondiale, mostrando dati estremamente positivi. Ad oggi
sono disponibili 60 dispositivi Android sul mercato, maturati
dalla collaborazione con 21 produttori e 59 carrier che
distribuiscono questa piattaforma in 49 paesi. Android acquisisce
160.000 nuovi utenti ogni giorno, equivalente all'attivazione
di circa due nuovi device al secondo, registrando una crescita
del 60% rispetto allo scorso maggio. Buoni anche i dati sul
fronte applicazioni: ad oggi sono infatti disponibili
sull’Android Market circa 65.000 apps, il 23% in più
rispetto al mese precedente, e ben il 54% in più rispetto al
mese di marzo; una crescita esponenziale che conferma
l’interesse della comunità degli sviluppatori verso questa
piattaforma. Google ha inoltre dichiarato di aver reso
disponibile a tutti i produttori Android nel mondo la versione
2.2 del sistema operativo, conosciuta come Froyo, che introduce
importanti cambiamenti per sviluppatori e utenti per quanto
riguarda la velocità di esecuzione, il supporto della tecnologia
Java e nuove funzionalità pensate per il mondo enterprise. In
parallelo, Apple ha lanciato la nuova versione del suo sistema
operativo, la 4.0, introducendo circa un centinaio di
innovazioni. Tra le più rilevanti, il supporto per il
multitasking anche per software di terze parti, che permetterà,
per esempio, alle applicazioni basate su VoIp di ricevere
chiamate anche quando il dispositivo è in modalità standby. Tra
le altre novità vi è la possibilità di gestire le applicazioni
mediante cartelle, così da raggrupparle ed evitare un
sovraffollamento di icone sul desktop, e l’introduzione
delle mailbox unificate, che permetterà di consultare la posta
di più account in una sola schermata. Altra importante novità
di questo periodo è rappresentata dal debutto di MeeGo, un nuovo
sistema operativo basato su tecnologia Linux pensato
principalmente per dispositivi smartphone e netbook, nato
dall’unione di Moblin e Maemo e dalla collaborazione di due
colossi come Nokia e Intel.
CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo