Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.IoT Library

Tech Companies Lab: come il canale ICT affronta l’IOT

La crescita dell’IoT in ambito business necessita del prezioso lavoro dei system integrator. Se ne parlerà in occasione dell’evento Tech Companies Lab, in programma a Milano il prossimo 22 novembre

La crescita dei dispositivi connessi a Internet è sotto gli occhi di tutti, sia in ambito consumer che business: basti pensare che, secondo l’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano, il mercato nel suo complesso ha raggiunto nel 2017 i 3,7 miliardi di euro, con un incremento del 32% rispetto all’anno precedente. Un trend di sviluppo che, tra l’altro, è del tutto simile a quello che si riscontra nel resto dell’Occidente, a dimostrazione che, almeno su questo fronte tecnologico, il nostro Paese non è in ritardo. Ovviamente dietro la definizione di Internet of Things si nascondono dispositivi e soluzioni estremamente differenti tra loro, che spaziano da applicazioni prettamente consumer ad altre che invece svolgono un ruolo cruciale per la trasformazione delle tradizionali fabbriche in moderne Industrie 4.0.

 

Ma quando un’azienda vuole davvero utilizzare l’Internet of things per migliorare i propri processi produttivi, è difficile che possa pensare di comprare direttamente dal vendor il dispositivo che le occorre, per poi installarlo in autonomia. In questo caso una indispensabile azione di raccordo è demandata all’opera dei system integrator, che devono essere capaci di calare le soluzioni IoT nello specifico contesto aziendale, integrandole con la preesistente infrastruttura hardware e software.

 

Non a caso l’IoT sarà uno dei temi al centro di Tech Companies Lab, l’evento per il canale ICT italiano organizzato da Digital4Trade e Digital360HUB pensato per favorire il networking tra vendor e Tech Company del trade italiano. In particolare, sarà possibile conoscere nel dettaglio le dimensioni del fenomeno e le tendenze principali del mercato IoT nel corso di una sessione parallela dedicata, della durata di un’ora e mezzo, arricchita dalla presenza di un analista di settore. Un punto di vista più “operativo” sarà fornito da alcuni vendor protagonisti del mercato, che racconteranno ai partecipanti la propria strategia in materia di Internet of Things e Industria 4.0.

 

Naturalmente l’Internet of Things non è l’unico fenomeno che sta impattando sulle dinamiche del canale ICT ma, anzi, per sua natura si deve interfacciare con gli altri trend tecnologici di questi ultimi anni: tra questi ci sono Intelligenza artificiale, Big Data Analytics, Enterprise CRM, Cloud e security, a cui saranno dedicate altrettante apposite sessioni parallele, con la stessa identica formula. Un quadro più complessivo delle dinamiche del mondo del Trade italiano sarà invece assicurato dalla presentazione del primo Osservatorio sul canale ICT del Politecnico di Milano che, grazie all’utilizzo di metodi d’indagine innovativi e di nuove metriche, permetterà di raccontare come gli operatori del canale italiano stiano affrontando queste tendenze tecnologiche, IoT compreso.

Per ottenere ulteriori informazioni sull’appuntamento ed effettuare l’iscrizione a Tech Companies Lab 2018 occorre andare su questa pagina.

CATEGORIE:

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017