Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.IoT Library

Mobile, dalla proximity all’engagement: la nuova era dell’hospitality

Andrà in scena mercoledì 11 ottobre il webinar organizzato da Internet4Things. Al centro le sfide digitali che attendono il mondo dell’ospitalità e in particolare il settore Horeca

Cosa vuol dire portare i big data nel mondo dell’ospitalità? Che competenze occorre sviluppare per farlo? Si può fare tutto da soli? E quanto è importante l’efficienza degli spazi di lavoro e l’automazione? Saranno queste alcune domande a cui cercherà di rispondere il webinar “Inizia l’Era della Digital Hospitality: dal Mobile proximity al Mobile Engagement”, organizzato da Internet4Things, che andrà in scena mercoledì 11 ottobre dalle ore 12.00 alle ore 13.00 (clicca qui per info e iscrizione).

Un’occasione di confronto e dibattito che sarà focalizzato sullo scenario degli sviluppi del Mobile proximity e del Mobile engagement, sia nel mondo dell’ospitalità sia negli ambiti più diffusi e importanti del settore Horeca. Capire cioè come il mobile possa garantire nuovi vantaggi in termini di sicurezza e di sviluppo di nuovi servizi e di business.

Il webinar, che sarà moderato da Mauro Bellini, direttore di Internet4Things e PagamentiDigitali, e che prevede i contributi di Giorgia Sali, ricercatrice dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy del Politecnico di Milano e di Stefano Brioschi, Networking Category manager di HPE Aruba, affronterà vari temi tra i quali l’innovazione a bordo delle navi da crociera, la geolocalizzazione e la personalizzazione del push notification, lo smartphone come hub per informazioni people-to-people e people-to-things e il wi-fi analytics come base per l’analisi dei comportamenti.

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016