Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.IoT Library

L'Internet for the Future di Cisco per supportare l'innovazione tecnologica

Cisco annuncia nuovi dettagli del progetto Internet for the Future e mostra le nuove tecnologie ottiche e integrate in silicio per supportare il progresso continuo dell'innovazione

L”Internet for the Future” è il progetto strategico avviato da Cisco, che si propone di creare una nuova internet. Lo scopo è spingere l’innovazione digitale oltre i limiti economici, prestazionali e di consumo energetico dell’infrastruttura attuale. Diverse sono le tecnologie all’avanguardia offerte dalla società per spianare la strada agli sviluppatori di tutto il mondo e da cui creare applicazioni e servizi innovativi.

Un articolo più approfondito su questo tema è pubblicato a questo indirizzo su Impresa40

Le soluzioni Cisco per l’Internet of the Future

La base del portafoglio di routing è Cisco Silicon OneTM, un’architettura di componenti in silicio che può essere utilizzata in qualsiasi punto della rete e modello di prodotto; un chip unificato e programmabile che consentirà agli operatori di rete di ridurre i costi operativi e il time-to-market per i nuovi servizi. Il primo modello è Cisco Silicon One Q100.

La nuova serie Cisco 8000 è la più potente gamma di router “carrier class” creata con Silicon One e il nuovo sistema operativo IOS XR7 e che si propone di ridurre i costi di realizzazione e gestione di reti di grandi dimensioni pensate per applicazioni e servizi digitali quali 5G, video e cloud. Interessante la capacità di offrire una maggiore cybersecurity con tecnologia “Trustworthy” per una visibilità in tempo reale dei livelli di affidabilità nell’infrastruttura critica.

Infine, nuovi modelli di consumo flessibili che consentono ai clienti di usufruire di queste innovazioni software ed hardware in modalità nuove e che meglio si adattano alle loro esigenze di business. Un approccio che si adatta alla natura evolutiva degli operatori che selezionano elementi tecnologici disaggregati o aggregati per il loro buildout e che crea nuove economie di Internet per fornire un valore commerciale significativo.

“L’innovazione richiede investimenti mirati, il team giusto e una cultura che valorizza l’immaginazione”, ha dichiarato Chuck Robbins, Presidente e CEO di Cisco. “Ci stiamo dedicando alla trasformazione del settore per costruire una nuova Internet per l’era 5G. Le nostre ultime soluzioni in silicio, in componenti ottici e software rappresentano l’innovazione costante che forniamo ai nostri clienti per stare al passo con i tempi e per creare nuove esperienze innovative per i loro clienti e utenti finali per i decenni a venire”.

 

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo