Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.IoT Library

La data revolution sotto i riflettori del Citizen Data Festival

BolognaFiere ospiterà dal 14 al 16 ottobre la quarta edizione di Smart City Exhibition, evento realizzato in collaborazione con Forum PA. Un’occasione per incontrare esperti internazionali, analisti e tecnici che ogni giorno lavorano per fare in modo che le città diventino sempre più efficienti

Siamo nell’era della data revolution: siamo circondati dai dati, sempre di più, aumentano ogni giorno e sono dovunque trasformandosi in un patrimonio vero e proprio a beneficio di chi li saprà utilizzare nel modo migliore.

Per rispondere ai tanti quesiti che circondano questo fenomeno, BolognaFiere, dal 14 al 16 ottobre ospiterà la quarta edizione di Smart City Exhibition, che per l’occasione diventerà il Citizen Data Festival e ospiterà workshop, sessioni formative, incontri con amministratori, esperti, aziende e tutti i protagonisti che lavorano ogni giorno per trasformare i dati in una risorsa in modo che le nostre città possano essere sempre più vivibili e competitive.

Questa quarta edizione di Smart City Exhibition, che anche quest’anno si svolgerà in contemporanea con il SAIE, dedicato alle smart house, continua nel percorso di valorizzazione delle città e delle comunità intelligenti, focalizzandosi sull’informazione. La tre giorni di Bologna vedrà, quindi, come protagonisti i dati in tutte le sue forme: i dati prodotti dal funzionamento delle città; i dati prodotti dai sensori distribuiti in qualunque dispositivo; i dati che scaturiscono dalle interazioni sui social media; i dati provenienti dai sistemi di Citizen Relationship Management; i Census Data utilizzati per la ricerca.

“Parlare di dati oggi significa parlare di trasparenza delle amministrazioni, politiche consapevoli, nuove opportunità di business, servizi efficienti e a misura di cittadino. I dati, insomma, sono la vera ricchezza a disposizione di Governi, territori, imprese, associazioni di cittadini attivi – ha spiegato Gianni Dominici, Direttore Generale di Forum PA, l’azienda che da quattro anni organizza Smart City Exhibition insieme a BolognaFiere -. Quello che ancora manca e su cui bisogna lavorare è la consapevolezza su cosa si può davvero fare con i dati e le competenze per gestirli al meglio. Il Citizen Data Festival sarà l’occasione per svilupparle entrambe”.

Data festival

Il Citizen Data Festival porrà, infatti, sotto i riflettori, oltre alla fonti dei dati, i modelli e le piattaforme di analisi e le tecnologie. Un percorso informativo che partirà dall’informazione per arrivare alla conoscenza e alle decisioni; a sostegno di quegli amministratori che intendono utilizzare i dati per produrre politiche più efficaci e poter offrire così servizi più efficienti, ma anche per quelle aziende che producono soluzioni in grado di gestire e riutilizzare i dati, e per i cittadini che si aspettano più trasparenza e partecipazione.

Buon Citizen Data Festival a tutti!

 

 

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016