Gli HPEC di Eurotech arricchiscono la O-RAN Alliance | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.IoT Library

Gli HPEC di Eurotech arricchiscono la O-RAN Alliance

Gli edge node di Eurotech aiuteranno clienti e system integrator a implementare in modo rapido applicazioni innovative, grazie a sistemi COTS ad alte prestazioni per lo sviluppo di infrastrutture RAN aperte e basate su standard

Fondata nel febbraio 2018 da AT&T, China Mobile, Deutsche Telekom, NTT DOCOMO e Orange, l‘O-RAN Alliance rappresenta una comunità mondiale di operatori di reti mobili, fornitori e istituzioni accademiche e di ricerca che operano nel settore RAN (Radio Access Network) con la missione di ridisegnarlo verso reti mobili più intelligenti, aperte, virtualizzate e completamente interoperabili. A collimare con la mission della O-RAN Alliance, che prevede di migliorare l’efficienza nell’implementazione di reti RAN attraverso reti di sistemi indipendenti, in modo da evitare il vendor lock in, si inserisce l’impegno di Eurotech verso la realizzazione di soluzioni aperte e basate su standard.

Gli edge node della multinazionale, che ora si è unita all’alleanza, aiuteranno clienti finali, operatori e system integrator a progettare e implementare in modo rapido applicazioni innovative basate sul 5G e su infrastrutture cloud, grazie agli High Performance Edge Computer (HPEC), come il BoltCOR 32-18 e il DynaCOR 40-36 annunciati di recente: piattaforme COTS basate su CPU con prestazioni server class e GPU NVIDIA che abilitano workload molto intensi sul campo, come machine e deep learning e supportano infrastrutture data center e cloud virtualizzate e containerizzate sul campo (infrastrutture cloud locali e regionali).

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo