Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.IoT Library

Cisco partecipa a Codemotion: più formazione per gli sviluppatori

Cisco parteciperà con alcuni interventi a Codemotion, la manifestazione per i developers in programma a Milano il 24-25 ottobre. L'obiettivo è anche promuovere la piattaforma DevNet

Il lavoro degli sviluppatori è sempre più cruciale in tutti gli ambiti dell’Information Technology, in particolare in un segmento come quello dell’IoT. I prossimi 24-25 ottobre è in programma a Milano Codemotion, uno speciale appuntamento rivolto proprio al mondo dei developers. Tra i partner dell’evento ci sarà anche un nome del calibro di Cisco, che parteciperà con alcuni tech talk e con uno spazio espositivo dedicato. In particolare il 24 ottobre alle 12.30 Dave Lewis, Global Advisory CISO di Duo Security, azienda di recente acquisita da Cisco interverrà sul tema “Zero Trust & The Flaming Sword of Justice; il 25 ottobre alle ore 11.30 gli esperti Solution Architect di Cisco Italia Luca Relandini e Stefano Gioia spiegheranno come sia utilizzare assistenti vocali come Alexa per gestire attività quali implementare database, webserver, applicazioni. L’obiettivo della multinazionale è però soprattutto quello di far sperimentare nel concreto le opportunità di DevNet, la piattaforma e community di sviluppo applicativo su tecnologie Cisco.

 

In occasione di Codemotion Cisco comunicherà al mercato italiano una serie di nuovi percorsi di formazione e certificazione Cisco dedicati in specifico a DevNet e ai temi dello sviluppo applicativo, pensati per unire all’aspetto software le competenze di networking. Più nel dettaglio sono 3 i livelli di competenza previsti: DevNet Associate, DevNet Specialist, DevNet Professional. Queste certificazioni sono dedicate a sviluppatori e ingegneri di rete che vogliono acquisire competenze software di alto livello per sviluppare applicazioni e flussi di lavoro automatizzati per le reti operative e le infrastrutture di rete.  Sempre in ambito formativo, Cisco ha anche annunciato una rivisitazione delle certificazioni Cisco per i professionisti della progettazione di rete in ambito enterprise, data center, service provider, security e collaboration. In questo caso l’intento è quello di integrare i nuovi elementi di competenza legati al software; sarà inoltre ampliata anche l’offerta di formazione “entry level” di professionisti di rete e sviluppatori software nel programma Cisco Networking Academy.

 

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo