Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.IoT Library

Al via App4Sud: un premio per le le migliori App sul Mezzogiorno

Per partecipare all'iniziativa promossa fa Forum PA occorre presentare le proprie candidature entro il prossimo 26 ottobre. La premiazione si terrà in occasione di Porte aperte all'innovazione, il 14 e 15 novembre

Le potenzialità di un territorio ricco di risorse come il Mezzogiorno possono essere valorizzate grazie a delle applicazioni dedicate, capaci di funzionare in maniera immediata sugli smartphone utilizzati da tutte le persone. In quest’ottica FPA ha lanciato il Premio “APP4Sud”, un contest on line che vuole individuare e promuovere app dedicate ai territori di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, che siano in grado di integrare la dimensione tecnologica con le metodologie di narrazione e coinvolgimento dell’utente. Il Premio è stato promosso in occasione dell’evento “Porte aperte all’innovazione”, che si terrà ai Cantieri Culturali della Zisa di Palermo il 14 e 15 novembre prossimi, prima tappa di un festival itinerante che racconterà come le politiche di coesione sostengano l’innovazione nelle Regioni del Mezzogiorno.   Nel corso della due giorni si terrà la premiazione delle app selezionate dalla giuria, con i premiati potranno esporre le proprie soluzioni in un’area dedicata.

“L’appuntamento di novembre a Palermo e il contest che abbiamo appena lanciato vogliono essere un modo nuovo per raccontare l’innovazione nelle Regioni del Mezzogiorno, con un riferimento ben preciso: l’attuazione delle politiche di coesione – commenta Gianni Dominici, Direttore generale di FPA -. Grazie a queste risorse, infatti, si possono realizzare davvero cambiamenti tangibili all’interno dei nostri territori e comunità, ma non tutti lo sanno perché non viene raccontato a sufficienza. Il contest e l’evento ai Cantieri della Zisa sono uniti quindi da un filo conduttore: mostrare concretamente come l’innovazione possa migliorare davvero la nostra vita quotidiana”.

Possono essere candidate app relative a quattro ambiti, individuati a partire dai focus dello sviluppo equo e sostenibile, filo conduttore della manifestazione di Palermo: Lavoro, legalità e lotta alle diseguaglianzeReti, Infrastrutture e gestione del territorioInnovazione digitale e sostenibile, compresa quella dei sistemi produttivi e dei settori industriali (es. manifattura 4.0, IoT, robotica, Meccatronica, AI); Cultura, istruzione e sviluppo delle competenze. Per effettuare le candidature (entro il 26 ottobre) occorre compilare l form di registrazione presente sul portale FORUM PA Challenge. Ulteriori dettagli su progetti candidabili, termini di partecipazione e scadenze sono disponibili su questa pagina. 

CATEGORIE:

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017