Servitization e Industry 4.0: SCM Group sceglie Antreem nel segno della Customer Centricity | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Industry 4.0

Servitization e Industry 4.0: SCM Group sceglie Antreem nel segno della Customer Centricity

L’obiettivo è creare una piattaforma di servizi digitali realmente integrati, flessibili, in grado di concretizzare un autentico modello di servitization, in cui servizio e prodotto si integrano in modo indissolubile per formare un’unica soluzione a valore, che possa incentivare fidelizzazione e retention dei clienti

Da sempre attenta all’innovazione, fin dal 2018 SCM Group avvia lo sviluppo di una piattaforma per servizi digitali destinata a utenti finali, tecnici e manutentori dei propri macchinari progettati per la lavorazione di una vasta gamma di materiali (legno, plastica, vetro, pietra, metallo e materiali compositi). “Offrire ai clienti uno strumento in grado di realizzare la migliore User Experience”: era questo l’obiettivo del Gruppo, del tutto in linea con la vision aziendale che crede fortemente nell’approccio alla Customer Centricity e che allinea lo sviluppo e la consegna dei prodotti a una serie di servizi a valore in grado di soddisfare e completare le esigenze attuali e future dei clienti, massimizzandone il valore finanziario a lungo termine.

Servizi digitali migliorano la User Experience incentivando il paradigma di Industria 4.0

In questo contesto Antreem, ha saputo fornire la giusta consulenza architetturale e mettere a disposizione le proprie competenze in ambito di metodologie software, per la realizzazione di una piattaforma di servizi digitali flessibile ed efficiente, in grado di semplificare e ottimizzare l’esperienza utente, promuovendo il paradigma Industry 4.0. La web application, oggi ottimizzata, gestisce il monitoraggio, la manutenzione e il controllo delle performance dei macchinari, abilitando l’interazione con gli utenti in maniera più efficace, fluida e soddisfacente e mettendo nelle mani dei manutentori uno strumento di controllo smart e intelligente, in grado di renderli autonomi nella gestione delle anomalie o di aprire una richiesta di supporto in maniera semplice e tempestiva.

WHITEPAPER
Cloud migration: una guida per un passaggio di successo
Cloud
Cloud storage

Dario BellatrecciaDigital Services Group Director di SCM Group, precisa “oggi più che mai, garantire servizi abilitati dalle tecnologie digitali è fondamentale per la fidelizzazione e la retention del cliente, che deve essere rassicurato, assistito, accompagnato durante tutto il customer journey. Per questo è importante affidarsi a partner competenti ma soprattutto reattivi come Antreem. L’obiettivo finale rimane quello di saper instaurare una relazione positiva e duratura con gli utenti, un passo reso possibile dalla velocità e dell’efficienza di implementazione di nuove funzionalità e aggiornamenti continui.” Grazie al miglioramento delle performance dell’applicativo, alla realizzazione di nuove feature e al miglioramento del flow del progetto, la roadmap di SCM Group e Antreem prevede una continua evoluzione e integrazione dei servizi all’interno della piattaforma, come ad esempio lo sviluppo di un chatbot e l’applicazione dell’Intelligenza Artificiale per lo sviluppo di modelli conversazionali evoluti a misura dell’interlocutore.

 

 

 

Immagine fornita da Shutterstock

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo