Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

Schneider Electric porta le novità di Ecostruxure a SPS Italia

La multinazionale sarà presente in forze alla edizione 2019 di SPS Italia, puntando sulle novità relative alla sua piattaforma Ecostruxure ma non solo

Si avvicina l’appuntamento con SPS IPC Drives Italia, la fiera dell’automazione che si terrà a Parma a fine mese. Tra le aziende protagoniste ci sarà Schneider Electric, che focalizzerà la sua presenza soprattutto sulle novità della piattaforma EcoStruxure.  La multinazionale sarà infatti presente con un grande spazio espositivo al centro del padiglione 6, stand E024 , dove sarà possibile trovare il wall EcoStruxure Experience. Quest’ultimo è un muro di schermi digitali, pensato per spiegare in modo intuitivo e interattivo tutti i concetti di connettività, applicazioni, analytics, servizi che caratterizzano la piattaforma e architettura EcoStruxure, in modo specifico per le applicazioni industriali.  Non solo: clienti e visitatori avranno la possibilità di provare in prima persona le soluzioni di realtà virtuale immersiva a supporto della formazione degli operatori (OTS – Operator Training Simulation).

 

“EcoStruxure sta accompagnando l’evoluzione 4.0 e la trasformazione digitale di tutti i settori chiave della nostra economia, ma proprio nell’industria il suo approccio basato su apertura e sulla ricerca di standard si è rivelato vincente, per “scardinare” i silo tecnologici nati dalla tradizionale preferenza per modelli e protocolli chiusi e liberare pienamente il potenziale della digitalizzazione. Sono già tantissimi gli OEM e gli end user italiani che stanno realizzando progetti di smart manufacturing con noi, cogliendo i vantaggi di efficienza energetica e operativa, produttività, profittabilità” ha commentato Massimo Merli, VP Industry di Schneider Electric.

 

SPS IPC Drives Italia sarà poi un’occasione per Schneider Electric di comunicare ulteriori novità, hardware e software, dedicate al mondo industriale. A Parma, ad esempio, sarà presentato un PLC innovativo, con caratteristiche di connettività e comunicazione, abbinate a funzionalità di motion controller, ribattezzato Modicon M262. Schneider Electric metterà in mostra anche nuovi software pensati per realizzare servizi digitali di nuova generazione a servizio degli end user, tra i quali il nuovo software EcoStruxure Machine SCADA Expert, che si affianca alla proposta EcoStruxure Machine Advisor recentemente introdotta.

 

Sul fronte IoT, sarà illustrata una nuova soluzione – IIoT Edge Box – dedicata alla gestione di connettività IIoT a livello di edge, capace di integrare HMI e PC Industriale. In materia di sicurezza fisica, sarà presentata la gamma di soluzioni Preventa XPS Universal, concepita per unire la semplicità applicativa dei moduli di sicurezza cablati e la possibilità di differenziare i messaggi usando una semplice connessione punto-punto. A SPS troveranno spazio anche le proposte per la distribuzione elettrica integrata MT/BT, le soluzioni pensate per l’industrial business continuity della sua divisione Secure Power e le soluzioni Eurotherm by Schneider Electric.

 

La fiera dell’automazione di Parma sarà anche l’occasione per sentire da vicino gli esperti di Schneider Electric, che prenderanno parte al programma convegnistico e di workshop. In particolare il 30 maggio Nicola Peli, Group Product Manager Automation Edge Control & Connected Products di Schneider Electric, interverrà nella sessione pomeridiana del convegno “Verso Industrie integrate, autonome e intelligenti: robotica e AI al servizio di imprese più efficienti e produttive” che si terrà presso l’Arena Digital dalle ore 13.30 alle 15.30.  Umberto Cattaneo, Cybersecurity expert parteciperà come membro del gruppo software ANIE al convegno “Cybersecurity and Safety systems: un approccio integrato a protezione di impianti e infrastrutture industriali” previsto sempre il 30 maggio presso l’Arena Digital alle ore 10.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo