Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

Smart working Collaboration e Digital Transformation nell'Impresa 4.0: user experience e innovazione di business secondo Cisco

L’esperienza dei lavoratori, la user experience coerente e integrata, il cambiamento dei modelli di business. E' la Digital Transformation secondo Cisco, raccontata attraverso una intervista a quattro voci

L’esperienza (che cambia) di chi lavora (e lavorava) in ufficio, lo sviluppo di una user experience coerente e integrata tra spazi fisici e digitali, il cambiamento dei modelli di business. I manager di Cisco raccontano i capisaldi della strategia aziendale il cui obiettivo è accompagnare concretamente le aziende verso efficaci percorsi di trasformazione digitale.   

 

Quando si parla di Digital Transformation si rischia spesso di rimanere su un piano di analisi troppo teorico lasciando in un alveo nebuloso la concretezza delle strategie e delle azioni necessarie affinché un’azienda possa dare consistenza e tangibilità al proprio percorso evolutivo verso l’innovazione di business in chiave digitale.

Un rischio che Cisco ha superato mettendo alcuni “punti fermi” sia nella visione sia nella proposta tecnologica, di servizio e di consulenza: «la nostra declinazione di Digital Transformation si fonda su tre importanti capisaldi attorno ai quali abbiamo modellato una specifica proposta non solo tecnologica ma anche di servizio per accompagnare le imprese nei loro percorsi di trasformazione digitale», è la premessa di Michele Dalmazzoni, Collaboration and Industry IoT Leader di Cisco. «La prima area di focalizzazione riguarda l’esperienza di chi lavora (o lavorava) in ufficio, lo smart working, ossia tutto quel set di tecnologie e servizi che abilitano una modalità agile di lavoro. La nostra seconda declinazione di Digital Transformation interessa l’esperienza del cliente o del cittadino; in questo caso il nostro impegno va nel supportare aziende private e pubbliche nella costruzione di nuovi spazi fisici digitalizzati e servizi online che garantiscano una esperienza utente coerente sia fisica sia digitale. Il terzo pilastro della nostra strategia riguarda l’innovazione dei modelli di business ed il miglioramento operativo, ambito nel quale è necessario un approccio verticale per industry. In questo momento, c’è molta attenzione da parte delle aziende al tema dell’Industry 4.0 che noi in realtà decliniamo con una visione più ampia di Impresa 4.0».

Per dare una visione più dettagliata di ciascuno dei tre pilastri su cui si fondano visione e strategia di Cisco in ambito Digital Transformation, abbiamo realizzato un servizio video la cui apertura è affidata allo stesso Dalmazzoni cui si susseguono gli approfondimenti tematici di Enrico Miolo, Smart Working Initiative Leader, Matteo Masi, Digital Transformation Sales Specialist Industry 4.0 e Smart Manufacturing, e Anna Testa, Digital Transformation Sales Specialist Innovation & Customer Experience.

 

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017