Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

Industria 4.0, dal lavoro alla formazione: novità in arrivo

Il piano Calenda entra in una fase nuova, più orientata alla creazione delle competenze digitali e all’inserimento professionale. Allo studio un pacchetto di misure ad hoc. Da sciogliere il nodo dei competence center

Il Piano Industria 4.0 lanciato a inizio anno dal Governo è pronto a entrare in una nuova fase. Gli incentivi fiscali hanno centrato l’obiettivo di dare una scossa agli investimenti, come dimostrato dai dati elencati dal ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in occasione del primo giro di boa: su tutti gli ordinativi sul mercato interno dei beni strumentali con tassi di crescita che hanno raggiunto nel primo semestre l’11,6 per cento e l’aumento del numero di imprese che incrementeranno la spesa R&S nei prossimi mesi.

Due invece le note negative: venture capital da un lato e formazione dall’altro. Quest’ultimo ambito in particolare sarà quello in cui il piano nazionale concentrerà maggiormente i prossimi sforzi, coinvolgendo Miur e ministero del Lavoro più di quanto fatto finora.

In arrivo c’è infatti un pacchetto di misure sul Lavoro 4.0, che includerà incentivi alla formazione on the job, all’interno dei posti di lavoro. L’altra grande sfida sarà far partire bene e prima possibile i competence center […]

Leggi l’approfondimento integrale su AgendaDigitale

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017