Avnet Silica, partnership con Arkessa per accelerare sull’IoT

Le due società svilupperanno insieme applicazioni per l’industria 4.0 e le imprese su scala globale. Al centro dell’alleanza la nuova soluzione eUicc, che consente il roaming agli oggetti connessi il roaming su scala globale grazie alle Sim programmabili da remoto

Pubblicato il 28 Feb 2018

Avnet-Silica

Mettere tutti i servizi legati alla connettività a disposizione dei prodotti che montano Sim riprogrammabili, in modo da velocizzare l’ingresso sul mercato di nuove soluzioni per industrie e imprese che stanno sviluppando applicazioni basate sull’Iot. E’ l’obiettivo della collaborazione siglata da Avnet Silica, società del gruppo Avnet, e Arkessa, realtà affermata nel campo dei managed service provider per il machine to machine.

La  nuova soluzione eUicc di Avnet Silica (Universal integrated circuit card), si legge in una nota della società, trasformerà il modo in cui i produttori porteranno sul mercato i loro prodotti connessi e il modo in cui le imprese ideeranno e implementeranno le loro soluzioni IoT.  Tra le principali caratteristiche della soluzione eUicc c’è il fatto di abilitare i provider di soluzioni IoT a cambiare in modo facile l’operatore di rete mobile, senza dover intervenire manualmente sui singoli oggetti connessi, anche su scala globale, in una sorta di “roaming della connettività”.

Siamo molto soddisfatti di estendere la nostra collaborazione con Avnet, con l’obiettivo di sviluppare prodotti e servizi IoT facili da utilizzare per i client su scala globale – afferma      Andrew Orrock, Ceo di Arkessa – I clienti di Avnet possono ora accedere a servizi di connettività mobile globali e una tecnologia di Sim riprogrammabili attraverso Arkessa”.

“L’approccio di Arkessa ci consente di offrire ai nostri clienti un’unica offerta eUicc insieme con servizi di connettività globale, facili da utilizzare sia dal punto di vista tecnico sia da quelo commerciale”, conclude Guillaume Crinon, Global IoT strategy manager di  Avnet Silica.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3