Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

A Maker Faire Rome Cisco torna a parla di Safety for Food

In occasione di Maker Faire Rome 2018, Cisco torna a parlare di Food Safety e di sicurezza nella filiera agroalimentare, con una demo specifica per questo settore

Quest’anno Cisco sarà presente alla sesta edizione di Maker Faire Rome riportando al centro dell’attenzione un settore centrale per chi si occupa di innovazione e di innovazione sostenibile: quello dell’agrifood.

È un settore di cui Cisco da tempo si occupa – ricordiamo il primo progetto sulla tracciabilità di filiera presentato in occasione di Expo 2015 e proseguito insieme a Barilla, NTT, Penelope, Unicredit di cui abbiamo ampiamente parlato in questi servizi –  in particolare, con il progetto “Safety for Food”, sviluppato proprio nel nostro Paese.

Nel corso della manifestazione, che si svolgerà dal 12 al 14 ottobre prossimi a Roma, Cisco sarà presente con uno spazio nel padiglione 4, dedicato al tema Design/Life, la società sarà presente con una dimostrazione che si focalizza per l’appunto sull’industria del food e sui temi della tracciabilità alimentare, ma che nel contempo mostra la modalità con la quale la società sta indirizzando tutti i temi della digital transformation nel mondo delle imprese, grazie all’interconnessione di persone, processi, oggetti e informazioni.

Da Cisco una demo per la Supply Chain nel Food

La demo riguarderà per l’appunto una piattaforma di servizi per garantire la qualità e la tracciabilità dei prodotti alimentari, in un momento in cui il livello di attenzione sui temi della sicurezza alimentare e della nutrizione è sempre più elevato e la gestione delle filiere si fa sempre più complessa, anche per la mancanza di uniformità nei regolamenti e dei controlli.
La piattaforma sviluppata da Cisco nell’ambito del progetto propone dunque un approccio unificato, basato sulla rilevazione, la raccolta e l’elaborazione dei dati lungo tutta la supply chain. Dati che a loro volta vanno ad alimentare motori di business intelligence e analytics e diventano fonte di conoscenza e di intelligenza per tutti gli stakeholder, fino al consumatore finale.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017