Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Automotive

Con l'acquisizione di Moovit, Intel continua ad investire nell'automotive

Lavorando all’interno di Intel e a stretto contatto con la società israeliana Mobileye, Moovit contribuirà a far progredire la strategia di MaaS (Mobility-as-a-Service) dell’azienda e l’adozione globale della guida autonoma

Intel continua a spianarsi la strada nel mercato delle auto a guida autonoma e dopo aver acquisito nel 2017 la società israeliana Mobileye (qui la notizia), investe in una nuova acquisizione da 900 milioni di dollari per soddisfare le nuove opportunità di mercato basate sull’uso intensivo di dati, che comprendono il settore in rapida ascesa degli ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), delle tecnologie di dati e MaaS (Mobility-as-a-Service), che insieme rappresentano un’opportunità di oltre 230 miliardi entro il 2030. Si tratta di Moovit, un’azienda nota nel campo del MaaS con oltre 800 milioni di utenti e con servizi in 3100 città di 102 Paesi, conosciuta soprattutto per la popolare applicazione di mobilità urbana che offre la pianificazione di viaggio multi-modale, combinando trasporto pubblico, servizi di scooter e biciclette, ride-hailing e car-sharing.

Moovit si unirà a Mobileye, conservando però il suo brand e le partnership esistenti. Mobileye sviluppa soluzioni di computer vision che abilitano sistemi avanzati di guida assistita in circa 70 milioni di veicoli con più di 25 produttori di automobili partner. Grazie all’enorme base di utenti di Moovit, i dati proprietari del trasporto, la community di editor globale, le collaborazioni con partner chiave nell’ecosistema di trasporto e mobilità, Mobileye accelera la tabella di marcia verso il futuro della mobilità, includendo servizi di robotaxi, un’opportunità da 160 miliardi di dollari entro il 2030. Infatti, come ha spiegato Bob Swan, Intel CEO, la tecnologia di vision e safety di Mobileye migliora la sicurezza di milioni di automobili in strada, “Moovit accelera la sua capacità, da azienda di mobilità completa, di rivoluzionare davvero il trasporto, riducendo gli ingorghi stradali e salvando le vite”.

Moovit e Mobileye guidano la rivoluzione dei servizi di mobility

Quello che fa Moovit non è altro che combinare informazioni provenienti dagli operatori di trasporto pubblico e le autorità con quelle aggiornate in ogni momento da parte degli utilizzatori, per offrire a chi viaggia un quadro in tempo reale del migliore tragitto per raggiungere la propria destinazione.

Fondata nel 2012 e basata a Tel Aviv in Israele, con circa 200 impiegati, Moovit ha incrementato di sette volte il numero di utilizzatori negli ultimi 24 mesi e ha siglato una partnership strategica con i principali operatori di ride-sharing e le aziende del settore mobilità per analisi, itinerari, ottimizzazione e operazioni per la MaaS.

FORUM PA 6 - 11 LUGLIO
Città resilienti: infrastruttura tecnologica, governance dei dati, valore della comunità
IoT
Smart Mobility

Con questa acquisizione, Mobileye potrà utilizzare l’ampio set di dati proprietari sul trasporto di Moovit, per ottimizzare le tecnologie predittive basate sulla richiesta dei clienti e gli schemi ricorrenti del traffico. Potrà, inoltre, attingere all’archivio dati di oltre 7500 agenzie e operatori di trasporto principali, e migliorare l’esperienza degli oltre 800 milioni di utilizzatori di tutto il mondo.

“Unendo le abitudini di mobilità giornaliere e i bisogni di milioni di utilizzatori di Moovit con il trasporto all’avanguardia, sicuro, economico ed eco-friendly reso possibile dalla guida autonoma, potremo rendere le città luoghi migliori in cui vivere” ha dichiarato Nir Erez, co-fondatore e CEO di Moovit.

 

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo