Un nuovo training lab di KmRosso: EOS avvicina le imprese all'Additive Manufacturing | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Stampa 3D (3D Printing)

Un nuovo training lab di KmRosso: EOS avvicina le imprese all'Additive Manufacturing

Il laboratorio ospiterà attività di formazione, ricerca e service mediante l’uso di una EOS M290, Direct Metal Laser Sintering (DMLS) per la stampa in alluminio e titanio e il monitoraggio della produzione in Real-time tramite tomografia IR

Da oggi le imprese interessate alla produzione additiva potranno comprendere come introdurre l’additive manufacturing in azienda, apprendere nuove tecniche di progettazione e sperimentare la stampa 3D per applicazioni professionali. Tutto grazie ai corsi di formazione LiSA TECH, Living Space for Additive Technologies, il nuovo training lab per l’additive manufacturing ideato da Kilometro Rosso, uno dei principali distretti europei dell’innovazione, in collaborazione con il team Additive Minds di EOS, unità di consulenza del fornitore mondiale di tecnologie per l’AM che supporta le aziende nello sfruttare a pieno il grande potenziale della stampa 3D industriale.

“L’additive manufacturing è una delle tecnologie più dirompenti nell’ambito dell’Industry 4.0 e dello Smart Manufacturing, che potrà rivoluzionare il futuro dei processi produttivi industriali in Italia. In questo contesto, è fondamentale sensibilizzare il tessuto produttivo nel nostro paese attraverso attività di formazione e condivisione delle best practices” commenta Davide Iacovelli, Regional Director EMEA di EOS.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto IRCRAM 4.0, di cui Kilometro Rosso è partner, finanziato dalla Regione Lombardia tramite il programma “Call HUB Ricerca e Innovazione” che, tramite l’utilizzo delle tecniche di AM, punta a creare un nuovo approccio di progettazione meccanica e alla creazione di componenti industriali non realizzabili con le tradizionali tecniche di lavorazione.

L’offerta LiSA TECH per conoscere l’Additive Manufacturing

Il nuovo laboratorio svolgerà attività di formazionericerca e consulenza per le imprese del territorio e si avvarrà della consulenza di Additive Minds per lo sviluppo dei percorsi di formazione e della macchina EOS M 290, Direct Metal Laser Sintering (DMLS), per la stampa in alluminio e titanio e il monitoraggio della produzione in Real-time tramite tomografia IR digitale in processo, con il supporto degli esperti di Kilometro Rosso. Altri servizi riguardano la consulenza per la progettazione e l’ottimizzazione delle parti in ottica Additive Manufacturing (Design); l’utilizzo della tecnologia DMLS per la realizzazione di componenti in alluminio e titanio (Prototyping); il monitoraggio discreto e puntuale del processo di stampa dei componenti, sia in linea che ex-post, grazie alla tomografia IR digitale (Quality control) e i trattamenti termici e superficiali specifici dei componenti (Post processing)

WEBINAR, 5 MAGGIO
Tutte le opportunità offerte dalla Svizzera alle imprese produttive
IoT
Manifatturiero/Produzione

“LiSA TECH intende diventare un punto di riferimento per la formazione nel campo dell’additive manufacturing a favore delle imprese del territorio e non solo. Il fatto che la stessa Unione Europea abbia deciso di inserire l’additive manufacturing all’interno delle Key Enabling Technologies dei prossimi anni, è la prova che stiamo lavorando nella giusta direzione” dichiara Salvatore Majorana, Direttore di Kilometro Rosso.

 

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo