Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Stampa 3D (3D Printing)

Siemens acquisisce Atlas 3D e si rafforza nell'Additive Manufacturing

In ragione dell'accordo raggiunto tra Siemens e Atlas 3D, Il software in cloud Sunata con accelerazione GPU riduce gli errori di stampa 3D a valle dovuti a distorsione termica, aiutando i progettisti a definire in modo semplice e veloce l'orientamento ottimale dei pezzi per una stampa 3D al primo tentativo

Atlas 3D, azienda di Plymouth (Indiana) sviluppa software per stampanti 3D progettati per la sinterizzazione laser di metalli (DMLS) tale da garantire a ingegneri progettisti un orientamento ottimale dei pezzi e le strutture di supporto per la produzione additiva di parti in tempo quasi reale.
Grazie a un accordo raggiunto con  Siemens, Atlas 3D viene integrata nella unit Siemens Digital Industries Software andando a potenziare con le sue soluzioni, le funzionalità di Additive Manufacturing del portafoglio Xcelerator.

Il software Sunata sfrutta l’analisi della distorsione termica per mettere a disposizione dei progettisti una modalità semplice e automatizzata per ottimizzare l’orientamento dei pezzi e generare le strutture di supporto al primo tentativo. Il progettista può così effettuare le simulazioni senza l’aiuto di un analista, riducendo il lavoro di analisi successivo con il software Simcenter e ottenendo un pezzo già conforme ai requisiti di progettazione.

“Il software in cloud Sunata consente ai progettisti di definire il modo migliore per stampare pezzi in 3D con alta qualità e ripetibilità. La combinazione di Sunata con gli strumenti CAD per l’additive manufacturing di Simcenter permette un approccio alla stampa 3D industriale con un risultato corretto al primo tentativo” ha dichiarato Zvi Feuer, Senior Vice President, Manufacturing Engineering Software di Siemens Digital Industries Software.

Per ridurre il tasso di errori nella stampa 3D

EVENTO
Tutto quello che c'è da sapere sulla Cloud migration. Scopri specificità, opportunità e ingredienti
Cloud

“La forza di Sunata è quella di aiutare i progettisti a disegnare pezzi stampabili, e quindi a cogliere più velocemente i benefici della produzione additiva. Come parte di Siemens, siamo pronti a proporre Sunata ai clienti che utilizzano già soluzioni AM di Siemens e che intendono raggiungere nuovi livelli di efficienza nel loro processo di progettazione finalizzata alla stampa 3D, oltre che alle aziende che ancora devono avvicinarsi alla produzione additiva” ha dichiarato Chad Barden, Chief Executive Officer di Atlas 3D.

Sunata è un software per l’additive manufacturing con prestazioni di calcolo e grafica avanzate che fornisce risultati in tempi cento volte più rapidi delle altre soluzioni di simulazione in commercio. Il calcolo con accelerazione grafica prevede l’utilizzo di una scheda grafica (GPU) unitamente a un processore (CPU) per agevolare operazioni ad alta intensità di calcolo come deep learning, analisi di big data e applicazioni di ingegneria.

 

Immagine fornita da Shutterstock.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo