Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
CANALI arrow_drop_down
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart City

Parquery, grazie a videoanalisi e IoT il parcheggio in città si fa intelligente

La piattaforma, tra i progetti finalisti ai Digital 360 Awards nella categoria “Internet of Things”, sfrutta le telecamere di sorveglianza per monitorare i posti auto e notificarne in tempo reale la disponibilità a guidatori e gestori degli spazi

shutterstock_401478484Internet of Things e software di video analisi al servizio della viabilità urbana. Grazie alla soluzione elaborata da Parquery è possibile monitorare lo stato dei parcheggi delimitati dalle strisce blu e notificare – tramite mobile app – ai guidatori l'effettività disponibilità di posti liberi vicini alla propria destinazione, permettendo allo stesso tempo a gestore di evidenziare eventuali soste non pagate. Il tutto attraverso un network di telecamere (preinstallate, come quelle di sorveglianza, o implementabili ad hoc) che trasmettono le immagini alla piattaforma Parquery, dove vengono analizzate e trasformate in informazioni contestuali.

«Il sistema di videoanalisi supplisce di fatto alle soluzioni basate su sensori, che vanno installati fisicamente su ciascun posto auto, mentre una telecamera può controllare da 15 ai cento parcheggi», spiega Andrea Fossati, CEO di Parquery, nell'intervista disponibile qui in basso. Grazie alla capacità della piattaforma di elaborare e ritrasmettere i dati in real time diventa inoltre possibile dare vita a politiche tariffarie dinamiche, che in base all'effettiva disponibilità dei posti in determinate ore del giorno e aree cittadine possono variare per promuovere gli spazi sottoutilizzati. Il sistema è già stato adottato dalla città di Locarno, che ha impiegato 20 telecamere per monitorare 250 posti auto, e si è classificato tra i finalisti dei Digital 360 Awards nella categoria “Internet of Things”.

 

Resta aggiornato sull'universo IoT! Iscriviti alla nostra newsletter!

email

BRAND:

Industry 4.0
Le regole, le specifiche e le linee guida per il mondo dell'IoT industriale e del Machine2Machine in particolare
16 maggio 2016
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy