Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart City

Sicurezza Smart City nel segno dell'IoT

La associazione non-profit Securing Smart Cities, supportata dai maggiori ricercatori di sicurezza IT e dalle principali aziende e organizzazioni, come IOActive, Kaspersky Lab, Bastille e la Cloud Security Alliance ha presentato la guida Smart City Department Cyber Security Role and Implications
Illustrazione fornita da Shutterstock www.shutterstock.com

Illustrazione fornita da Shutterstock

L’avvento dell’Internet of Things e delle Smart City pone una serie di nuovi temi legati alla sicurezza e al cybercrime in generale è per questo necessario definire delle strategie di security che siano in grado di considerare tutti i possibili rischi. Da qui nasce l’iniziativa non-profit denominata Securing Smart Cities che si pone appunto l’obiettivo di affrontare tutte le possibili violazioni della sicurezza informatica nell’ambito smart city.
Securing Smart Cities è supportata dai maggiori ricercatori di sicurezza IT e dalle principali aziende e organizzazioni, come IOActive, Kaspersky Lab, Bastille e la Cloud Security Alliance e punta a rappresentare un supporto per aziende, governi e iniziative no-profit coinvolti nella creazione di progetti di città digitali. Securing Smart Cities ha presentato le linee guida legate alla Ict security negli Smart City Department (SCD) fornendo un riferimento per lo sviluppo delle strategie di sicurezza.

Nelle smart city, la sicurezza IT gioca un ruolo sempre più importanti a livello di protezione dei dati, in tema di confidenzialità, di disponibilità e di integrità. La guida focalizza l’attenzione sugli elementi più importanti per le organizzazioni e per far crescere la consapevolezza che gli SCD devono essere progettati per garantire la maggior sicurezza e resilienza possibili.

La guida Smart City Department Cyber Security Role and Implications affronta i temi relativi agli Smart City Department, alle responsabilità in termini di sicurezza informatica sempre per gli SCD, dei temi del supporto alla Governance e alla Leadership, del supporto alle infrastrutture, della ottimizzazione nella gestione dei rischi, del supporto legale e della intelligence collaborativa della identificazione  risoluzione delle minacce.

Mohamad Amin Hasbini, membro del consiglio di Securing Smart Cities ed esperto di Kaspersky Lab ha commentato il rilascio delle linee guida considerandole come «un ulteriore passo avanti verso la sicurezza delle Smart City e come una crescita nella expertise per tutti i responsabili dello sviluppo e della gestione delle Smart City. Queste guidelines sono basate sull’esperienza dei membri della comunità SSC, coinvolti in attività di cyber governance su vasta scala, di specialisti IT coinvolti in attività di tester di penetrazione e di esperti di sicurezza industriale».

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016