Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart Mobility

A Valence l’autobus si pagherà con lo smartphone

Entra in fase di test la soluzione Seamless di Xerox per gestire il pagamento dei titoli di viaggio sui mezzi del trasporto pubblico con una soluzione basata sulla tecnologia NFC

Lo Xerox Seamless Pilot basato su tecnologia NFCEntra in fase di test in Francia, nella città di Valence, il sistema di pagamento tramite smartphone Seamless di Xerox. La soluzione è destinata a creare una soluzione di Smart Mobility e Smart City  per gli utenti che saranno chiamati a partecipare al test e che potranno pagare i loro titoli di viaggio utilizzando una soluzione basata su NFC, Near Field Communication.

Concretamente gli utenti chiamati a partecipare al test avranno la possibilità di scaricare la app Xerox Seamless  sul loro smartphone che dovrà essere abilitato ai servizi NFC e registrarsi tramite il servizio Xerox Seamless per la creazione dell’account.

Sui mezzi pubblici, gestiti dalla società Citéa per conto dell’Autorità dei trasporti Valence Romans Déplacements (VRD), troveranno dei lettori NFC sui mezzi di trasporto. L’utente dovrà semplicemente appoggiare il proprio smartphone al lettore NFC, in questo modo verrà riconosciuto, la transazione legata all’acquisto del titolo di viaggio verrà criptata e successivamente rilasciata al telefono. Per il pagamento non è richiesta immediatamente e necessariamente una connessione di rete, la transazione viene registrata e trasmessa appena la connessione risulta attiva anche successivamente.

Seamless è una soluzione sviluppata e brevettata da Xerox che sta alla base di una ampia serie di soluzioni di Smart Mobility come gestione di pagamenti su treni e autobus, ma anche come gestione di pagamenti legati ai parcheggi, a pedaggi di interscambio e carpooling.

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016