Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart Car e Connected Car

Connected Car e Connected factory IoT: apre a Torino il primo Motor Village Digital Store d’Europa

Con la Augemented Reality di Lenovo e Google Tango nel nuovo Motor Village Digital store di casa ACI a Torino per una esperienza di viaggio virtuale nel mondo FCA

L'acquisto di un automobile è un momento importante che si vive solitamente con entusiasmo, con interesse, anche quando magari non si ha una particolare passione per i motori. Da sempre questa decisione nasce dalla sintesi di tanti e diversi fattori: dal budget innanzitutto, ma anche dalle esigenze di mobilità più personali, dall'importanza che si attribuisce all'innovazione tecnologica, dal tipo di esperienza di viaggio che si vuole sperimentare, dalla comodità e dal livello di sicurezza che si desidera avere per sé e per i proprio familiari. Non ultimo poi il tema della sostenibilità, dei consumi, dell'inquinamento. Normalmente per questa scelta ci si affidava a riviste, visite a concessionarie e naturalmente siti e configuratori web o mobile. Con la realtà virtuale la scelta della nostra prossima vettura e la valutazione in generale del nostro veicolo ideale può cambiare prospettiva e soprattutto si può agganciare con le logiche produttive che stanno alla base dell'Industria 4.0 applicata al mondo automotive.

Realtà virtuale per il mondo automotive

Grazie a una nuova piattaforma basata appunto su soluzioni di realtà virtuale è possibile configurare un’auto FCA sia in modalità self service sia con il supporto di un assistente. Questo servizio innovativo, destinato a cambiare il rapporto tra clienti e FCA riguarda i brand del gruppo come Fiat, Alfa Romeo, Jeep, Abarth e propone una vera esperienza virtuale per chi vuole muoversi all'interno del mondo Fiat Chrysler Automobiles.

Il passo successivo di questa piattaforma sarà quella di permettere agli appassionati e ai clienti di “provare” e acquistare i modelli FCA restando comodamente seduti sulla poltrona di casa.

Il servizio è stato presentato il 30 marzo alla Casa ACI di Torino, nuova sede dell’Automobile Club Italia alla presenza Angelo Sticchi Damiani (Presidente dell’ACI), Alfredo Altavilla (Chief Operating Officer di Fiat Chrysler Automobiles area EMEA) e del presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino. La costruzione che ospita Casa ACI progettata dall’architetto Benedetto Camerana si sviluppa su 5 mila metri quadrati ed è disposta su tre livelli con officina, centro revisione, autolavaggio, uffici amministrativi e direzionali, sala conferenze, bar ristorante e simulatore di guida.

Motor Village Digital Store

E' in questo contesto che è stata collocato il progetto virtuale “Motor Village Digital Store” di Fiat Chrysler Automobiles: che si presenta come un nuovo punto di riferimento informativo e virtuale per il pubblico e per i 45 mila soci ACI torinesi e che rappresenta una base di partenza per un viaggio tecnologico e digitale all’interno di FCA.

Nel Motor Village Digital Store, è poi possibile provare la “Augmented Reality” dedicata alla nuova Jeep Compass grazie a un kit creato per accompagnare l’attesa del prodotto fino al lancio che permette di accedere alla configurazione del nuovo modello Jeep attraverso la realtà aumentata grazie alla tecnologia Lenovo e al software Google Tango.

 

 

Industry 4.0
Le regole, le specifiche e le linee guida per il mondo dell'IoT industriale e del Machine2Machine in particolare
16 maggio 2016