Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
CANALI arrow_drop_down
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

Omron, l’Aerial Imaging arriva anche in Europa e si integra con l'IoT

Con gli Spatial Projection Displays, il gruppo giapponese lancia un nuovo sistema, utilizzando un foglio laminato e un LED per proiettare immagini e scritte nello spazio, adatto soprattutto per la segnaletica all’interno di centri commerciali, terminal aeroportuali e ferroviari, e in altri luoghi di grande passaggio

omron-aerial-imagingUna tecnologia tutta nuova per il futuro della segnaletica: sono gli Spatial Projection Displays, che Omron Electronic Components Europe presenta per la proiezione delle immagini nello spazio. L’Aerial Imaging permette di visualizzare immagini che sembrano fluttuare nell’aria, rendendone possibile l’utilizzo in applicazioni come le indicazioni direzionali all’interno di centri commerciali, terminal aeroportuali e ferroviari, e in molti altri luoghi di grande passaggio. L’Aerial Imaging nasce da una base IoT e si sviluppa nella integrazione di dati e di rappresentazione dei dati in grado di fornire una visione completamente nuova dei servizi per le Smart City, per l'Industry 4.0, per la Smart Mobility, per la Smart Agriculture.
Utilizzando la tecnologia SPD-Spatial Projection Displays di Omron, le immagini possono essere proiettate ovunque. I sistemi di proiezione nello spazio utilizzate finora necessitano di diversi componenti, coinvolgendo apparecchi abbastanza ingombranti, che richiedono grandi spazi per l’installazione. Per sviluppare l’Aerial Imaging, Omron ha impiegato le proprie tecnologie di direzionalità della luce e di micro-fabbricazione già implementate nei display LCD e nella retroilluminazione in modo da dare vita alla proiezione di immagini in uno spazio libero utilizzando soltanto un foglio laminato e un LED. I fogli sono trasparenti, visivamente discreti, sottili e leggeri, così da poter essere facilmente adattabili anche su vetri o altre superfici. Per il momento Omron supporta proiezioni in tecnologia SPD in 2D e 3D. In programma, è previsto anche un prossimo utilizzo di pannelli curvi in plexiglas che potranno essere adattati agli oggetti con superfici sagomate.
“Questo è il futuro della segnaletica – sottolinea Gabriele Fulco, European Product Marketing Manager dei Sensori Omron – Siamo convinti che la proiezione d’immagini nello spazio diventerà un elemento comunemente utilizzato nelle nostre città e negli spazi pubblici. Indicazioni intuitive possono essere proiettate, per esempio, in prossimità d’ingressi e uscite di luoghi pubblici e centri commerciali, così da renderle più facilmente visibili ai visitatori. Le immagini aeree proiettate possono visualizzare anche informazioni relative ai prodotti esposti in una vetrina”.

Resta aggiornato sull'universo IoT! Iscriviti alla nostra newsletter!

email

BRAND:

Industry 4.0
Le regole, le specifiche e le linee guida per il mondo dell'IoT industriale e del Machine2Machine in particolare
16 maggio 2016
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy