Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
CANALI arrow_drop_down
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart Agrifood

L'IoT sicura di Ericsson per la viticoltura

Con l’obiettivo di fornire soluzioni nel mondo della Smartagriculture Ericsson ha avviato un piano di collaborazione con MyOmega System Technologies, Telenor Connexion e Intel per la implementazione end-to-end di servizi di connettività sicura per l’Internet of Things

Ericsson vigna connessaL’agricoltura del futuro è sempre più digitale e sempre più smart. In particolare poi nell'ambito del settore primario tutta la filiera vitivinicola si distingue per la marcata propensione all’innovazione digitale. Complice la dimensione di fatturato del settore e la diretta relazione tra lo sviluppo del fatturato e una serie di fattori, a partire dal clima, che incidono direttamente sul risultato economico e sui margini. Ed è proprio sul mondo della viticoltura che si posiziona la soluzione TracoVino e l’accordo di collaborazione che mette insieme Telenor Connexion, Ericsson, Intel e MyOmega System Technologies. : portare intelligenza tra i filari delle viti partendo dalla sensoristica di MyOmega System Technologies per poi disporre di gateway e di connettività sicura che permettano di condividere sulla Cloud i dati raccolti. Ma veniamo al prodotto e prima ancora alla collaborazione che lo ha reso possibile. L’obiettivo di questa intesa è quello di dare vita a soluzioni e servizi end to end di connettività sicura per l’IoT nel mondo della Smartagriculture. La base di partenza è rappresentata dalla Device Connection Platform (DCP) di Ericsson, unitamente alla soluzione di sicurezza per l’IoT, che danno vita a un sistema di autenticazione destinato ai sistemi dotati di SIM e con una connettività end-to-end sicura e criptata.

 

ericsson smartagriculture 3Questa prima implementazione è denominata TracoVino ed è commercializzata da My Omega per permettere ai produttori di vino di raccogliere una serie di dati che incidono direttamente sulla produzione sia a livello di qualità sia a livello di quantità del prodotto finale. In particolare la soluzione si basa sulla sensoristica IoT di MyOmega System Technologies che rileva i dati relativi all’umidità dell’aria e del suolo, della temperatura e dell’intensità dei raggi solari. I sensori sono connessi alla Cloud tramite gateway basati su tecnologia Intel. In questo modo le informazioni raccolte convergono su una base dati centrale per un servizio di analytics che consente di impostare la coltivazione sulla base di analisi che forniscono la possibilità di valutare la situazione delle singole piante e prendere decisioni in merito ai possibili interventi, ottenendo i miglior livello di qualità possibile in termini di produzione e nello stesso tempo riducendo i fattori di rischio, i possibili danni legati anche al clima e nello stesso tempo i costi di produzione complessivi.

Non è un caso che l’industria IoT a livello mondiale stia guardando con grandissima attenzione al settore vitivinicolo. Questo comparto dell’agroindustria vale qualcosa come 26 miliardi di euro secondo una ricerca di mercato dell’International organization of Vine and Wine (OIV), valori che sono come ben noto direttamente correlati al clima e alla capacità di gestire la produzione in funzione del clima stesso. Con TracoVino le imprese vitivinicole hanno gli strumenti per poter disporre in tempo reale di tutte le informazioni utili sul campo e per aggregarle e tradurle in decisioni operative grazie ai servizi di analytics.

L’accordo relativo a TracoVino prevede una attività di veicolazione commercialeverso i produttori di vino da parte di MyOmega. Telenor Connexion sviluppa i servizi di connettività sicura per l’IoTbasati sulla Device Connection Platform (DCP) di Ericsson, integrata con l’Authentication Federation Gateway. L'implementazione è costruita sugli standard 3GPP della Generic Bootstrapping Architecture for LTE, che comprende le prime capacità al mondo di autenticazione e sicurezza end-to-end per il trasferimento di dati raccolti da sensori nel cloud, dove vengono processati e analizzati.

Piattaforma IoT/M2M basata sulla Cloud

Vigna connessa Ericsson

Vigna connessa Ericsson

La DCP di Ericsson in particolare è una piattaforma IoT/M2M (machine-to-machine) basata sulla cloud, che si occupa della gestione della connettività, della gestione delle sottoscrizioni e delle soluzioni OSS/BSS, consentendo l’automazione dei processi di business tra operatori e aziende.

Intel a sua volta fornisce processori e modem LTE per i gateway IoT mentre la sensoristica di campo  e i gateway sono di MyOmega System Technologies.

Rose Schooler, vicepresidente di IoT Strategy di Intel sottolinea che l’Internet of Things sta cambiando le nostre vite, connettendo oggetti isolati per accedere a informazioni preziose in grado di migliorare l’efficienza. Schooler tiene anche a precisare che TracoVino è una soluzione end-to-end che connette la natura al Cloud

Mats Lundquist, CEO di Telenor Connexion, sottolinea invece l’importanza della scelta DCP, come garanzia per la connettività globale a supporto delle applicazioni critiche delle aziende e ricorda che Telenor Connexion ed Ericsson in particolare hanno una lunga tradizione di lavoro congiunto per definire gli standard dell’IoT.

Anders Olin, vice presidente della Product Area Network Functions, Business Unit Cloud & IP di Ericsson, evidenzia a sua volta che l’offerta di una connettività end-to-end dai sensori IoT al cloud sicura e standardizzata, esprime un grande potenziale nella prospettiva di proporre questo servizio non solo ai viticoltori di tutto il mondo e nello smart agrifood, ma anche ad altri ambiti della società connessa, come ad esempio il settore dell’immobiliare.

Bernd Möller, CEO di MyOmega System Technologies focalizza l’attenzione sull’importanza dell’offerta per il  mondo dei viticoltori che dispongono in questo modo di soluzioni che riducono i rischi e i costi e aumentano i loro profitti. In particolare poi con TracoVino MyOmega System Technologies sta costruendo una offerta IoT modulare che unisce la sensoristica, i gateway IoT e una soluzione di comunicazione. L’obiettivo è quello di puntare con Telenor, con la tecnologia di rete Ericsson e con i gateway basati sulla tecnologia Intel all’intero mercato del vino.

 

 

 

Resta aggiornato sull'universo IoT! Iscriviti alla nostra newsletter!

email
Industry 4.0
Lo scenario di sviluppo dell'Internet of Things secondo Mario Di Mauro, Direttore Strategy & Innovation Telecom Italia. Industry 4.0, retail,...
29 marzo 2016
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy