Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart Agrifood

#CallForGrowth: innovazione nel Precision Farming con New Holland Agriculture e growITup

Obiettivo: favorire l'iniziativa di Start Up e Open Innovation nell'agricoltura di precisione grazie all'opera di growITup, l’hub di Open Innovation creato da Cariplo Factory in collaborazione con Microsoft e New Holland - Gruppo CNH Industrial

Cosa possono fare le Start up per la SmartAgrifood e per l’Agricoltura di Precisione in particolare? La sfida oggi per imprese storiche legate al mondo dell’agricoltura e delll’agrifood come New Holland è quella di intercettare e far crescere la capacità di innovazione di quelle start up che sfruttando soprattutto la potenza innovativa del digitale e la diffusione dell’Internet of Things possono permettere il passaggio dall’agricoltura all’Agricoltura 4.0. Ed è proprio questo l’obiettivo di #CallForGrowth l’iniziativa di New Holland Agriculture per promuovere progetti dedicati all’agricoltura di precisione e come veicolo per rafforzare la piattaforma di Open Innovation di New Holland.

Start up Agrifood per l’Open Innovation di New Holland

#CallForGrowth è anche una sfida europea per tutte le start up e per le PMI italiane impegnate nell’innovazione sul settore agrifood che nasce grazie all’iniziativa di growITup, l’hub di Open Innovation creato da Cariplo Factory in collaborazione con Microsoft, e New Holland, del gruppo CNH Industrial ed è destinata a tutte le start up e PMI dell’ecosistema agro-alimentare interessate a  contribuire con la loro capacità innovativa alla piattaforma di Open Innovation creata da New Holland.

New Holland ha infatti sviluppato una piattaforma di dati aperta in grado di dialogare con sistemi di terze parti attraverso web API con l’obiettivo di aiutare gli agricoltori nella gestione e pianificazione efficace delle loro attività permettendo l’accesso a una maggiore quantità di dati e informazioni e nello sviluppo di una progettualità che vuole applicare anche al mondo dell’agricoltura le metodiche dell’Industria 4.0.

Dal Farm Management alla Food Traceability

L’adesione alla #CallForGrowth sul Precision Farming si articola sui sei ambiti di sviluppo della piattaforma di open innovation:

  • Farm Management: domanda/pianificazione, reporting, data visualization
  • Accounting: finanza, amministrazione, gestione personale
  • Precision Agriculture: mapping, VRA, monitoraggio dei terreni
  • Agronomy: benessere delle colture, meteo, controllo parassiti, irrigazione
  • Legal: regolamenti, documentazione legale
  • Food Traceability: qualità e sicurezza del prodotto finale, certificazioni

Per aderire a #CallForGrowth sul Precision Farming, startup (in fase post-seed) e PMI devono avere attività rilevanti in Italia e presentare la loro candidatura entro il 6 giugno 2017.

Per avere maggiori informazioni e per presentare le candidature

L’iniziativa prevede una fase di screening al termine della quale le start up saranno coinvolte il 6 luglio in un workshop di open innovation e selezione con New Holland, con il team di growITup e con altri partner. 

Antonio Marzia, Head of Data Analytics and Services CNH Industrial ha osservato che la continua innovazione della meccanizzazione agricola, unitamente allo sviluppo dell’agricoltura di precisione sono asset fondamentali che orientano lo sviluppo e l’innovazione di New Holland in campo agricolo e questa partnership permette di arricchire l’offerta di prodotti e di servizi.

A sua volta Anders Nilsson, partner di growITup ha osservato che l’economia agricola italiana vale oltre 33 miliardi di euro e, negli ultimi anni, ha fatto segnare trend di crescita positivi. La tecnologia può dare continuità a questi risultati soprattutto se si va nella direzione dell’Open Innovation per coordinare il contributo delle start up e delle PMI più innovative.

 

Illustrazione fornita da Shutterstock

 

 

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016