Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile Wearable

Bigliettazione Elettronica con IoT e SmartPhone a Brescia Trasporti

Brescia Trasporti, Società del gruppo Brescia Mobilità, gestisce il Trasporto Pubblico Locale nell'area di Brescia e di altri 14 comuni limitrofi

Brescia Trasporti, Società del gruppo Brescia Mobilità,
gestisce il Trasporto Pubblico Locale nell’area di
Brescia e di altri 14 comuni limitrofi. Brescia Mobilita’
S.p.A. si occupa di tutte le tematiche legate alla mobilità
cittadina e intercomunale, dall’implementazione di nuovi
servizi e tecnologie alla gestione delle attività commerciali
e pubblicitarie. Nel 2000 la società ha deciso di
implementare un sistema diBigliettazione
Elettronica, divenuto operativo nell’aprile
2003, che ha comportato l’installazione delle
validatrici magnetiche/elettroniche a bordo dei 240 mezzi della
flotta e la distribuzione dei nuovi titoli di viaggio, divisi
in smart card RFId, per gli abbonamenti, i titoli magnetici e i
biglietti di corsa semplice. Il progetto, che ha
previsto un investimento iniziale di circa 2 milioni di euro,
in parte finanziati dalla Regione Lombardia, ha permesso di
raggiungere, tra gli altri, anche dei benefici economici in
termini di riduzione delle frodi e delle contraffazioni; è
stato inoltre possibile ottenere una migliore gestione della
contabilità aziendale, grazie alla conoscenza puntuale dei
dati di vendita, ed una semplificazione nel processo di
emissione e distribuzione dei titoli di viaggio.

La società ha anche implementato contestualmente un
sistema di Automatic Vehicle Monitoring (AVM), basato su Ponti
Radio Tetra e Rete Cellulare Gprs, che permette di
avere una conoscenza precisa della localizzazione dei
mezzi sulla rete
. Il sistema AVM di bordo mezzo
funziona da master per le obliteratrici elettroniche, fornendo
i dati di localizzazione necessari per l’attribuzione
delle zone tariffarie alle validatrici e gestendo le operazioni
di carico/scarico dati verso i sistemi di centrale. La
conoscenza puntuale del servizio erogato e dell’utilizzo
dello stesso da parte dei clienti, ottenuta, rispettivamente,
tramite l’applicazione AVM e il sistema di Bigliettazione
Elettronica, ha permesso a Brescia Trasporti di ottimizzare la
pianificazione del servizio, aumentando la soddisfazione dei
clienti e l’immagine aziendale.

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016