Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
CANALI arrow_drop_down
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.IoT Library

Ibm acquisisce The Weather Company

La disponibilità e l’accuratezza di dati meteo affidabili è un valore strategico nel mondo del business e rappresenta una componente fondamentale per lo sviluppo di mercati importanti come nella Smart Agriculture, nel traporto aereo, nelle assicurazioni

La disponibilità di dati meteo sempre più dettagliati e sempre più affidabili rappresenta uno degli elementi basilari per lo sviluppo di nuovi mercati e nuovi servizi. Una delle componenti centrali della Smart Agriculture, come anche nel mondo delle assicurazioni ad esempio, è rappresentato proprio dalla disponibilità di grandi quantità di dati sempre più precisi sugli eventi meteo che permettono di avere una lettura precisa dei fattori di rischio che possono incidere direttamente sull'evoluzione del business e allo stesso modo in tanti altri settori molte decisioni sono strettamente legate agli eventi metereologici.

Con lo sguardo orientato a queste prospettive Ibm ha acquisito The Weather Company, ovvero la società specializzata nella fornitura di dati relativi alle previsioni metereologiche collegata, tra l’altro anche con The Weather Channel, il canale televisivo specializzato nell’ambito delle previsioni meteo, che però non fa parte dell’accordo di cessione e che continua le sue attività.

Ibm ha infatti acquisito The Weather Company, Weather Underground e Weather.com con l’evidente obiettivo di disporre di una straordinaria e unica fonte di dati legata alle previsioni metereologiche oltre a un importantissimo parco clienti in settori che presentano un alto tasso di attenzione e di interesse ai fenomeni metereologici come le assicurazioni, l’energia, i trasporti aerei.

Ma un’altra importantissima prospettiva per questo accordo riguarda la strategia IoT che può e deve essere strettamente collegata a questa acquisizione. Nella strategia Ibm la disponibilità di dati meteo accurati unitamente alla connessione e lettura intelligente tra questi dati e quelli forniti dagli apparati IoT presenti nelle imprese, nelle auto, negli automezzi dedicati alla produzione, come nel caso dell’agricoltura, permettono alle imprese di assumere decisioni in tempi più veloci e soprattutto con sempre maggiore affidabilità.

L'acquisizione di The Weather Company segue in realtà un accordo che già legava Ibm alla società e che con questo passaggio rafforza la presenza e il controllo di tutte le fonti di dati da parte di ibm oltre naturalmente alla proposta e alla vendita di questi stessi dati. I dati e i servizi meteo di The Weather Company entreranno a far parte della Cloud Computing Platform di Ibm.

Resta aggiornato sull'universo IoT! Iscriviti alla nostra newsletter!

email

BRAND:

IBM
Industry 4.0
Le regole, le specifiche e le linee guida per il mondo dell'IoT industriale e del Machine2Machine in particolare
16 maggio 2016
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy